puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
lunedì 24 ottobre 2011

Speciale Halloween 7° puntata Hannibal Lecter



Ciao, siamo arrivati all'ultima settimana dedicata ad Halloween. La notte della paura si stà avvicinando sempre di più! Abbiamo conoscito personaggi reali e leggende legate all'horror , come ultimo argomento abbiamo pensato, assieme alla nostra gemellina di Forgotten Page, di parlarvi dei personaggi fantastici che sono legati al terrore.


Ho deciso d'inagurare la settimana con un personaggio che a volte sembra reale, un capolavoro della letteratura (secondo me), un personaggio che nonostante la crudeltà riesce a entrare nel cuore del lettore che, a sua volta, cerca in tutti i modi di comprendere la sua psiche, sto parlando di:



Hannibal Lecter o Dr. Hannibal Lecter è un personaggio immaginario, nato dalla mente di Thomas Harris 

Ecco i romanzi di Thomas Harris dedicati al personaggio:
(in ordine di lettura)

1.Hannibal Lecter - Le origini del male (Hannibal Rising - 2006)
2.Il delitto della terza luna (Red Dragon - 1981)
3.Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs - 1988)
4.Hannibal (1999)


I Romanzi di Thomas Harris sono suggestivi, il modo in cui riesce a descrivere questo personaggio è realistico e molto convincente, a volte ti sembra che Hannibal sia un personaggio reale e non un killer inventato.


Ma chi è Hannibal?
È un assassino seriale con l'ossessione dell'antropofagia, da cui gli deriva il soprannome Hannibal the Cannibal. È un medico psichiatra e un criminologo tra i più esperti. Gli sono state attribuite nove vittime più due sopravvissuti ma il reale numero di omicidi commessi è sconosciuto.

Ha un aspetto caratteristico, contrassegnato da un'ampia gabbia toracica e dai capelli lisciati all'indietro; gli occhi, marroni e profondi, sono molto attivi e guizzano nelle orbite come anguille. Ne "il silenzio degli innocenti" viene sottolineato che è affetto da polidattilia, ha cioè 6 dita nella mano sinistra. Ha una mente attiva e veloce, è molto abile a leggere nel pensiero altrui e nella mente stessa degli assassini. Sente profumi ed odori particolari anche da lontano.
Il suo comportamento è gentile ed educato, da autentico gentiluomo.
Tra le passioni di Hannibal, la cucina e la musica classica, ma non disdegna la lettura dei classici, di cui la sua cella è piena ed è anche un buon disegnatore di pitture su carta.

Hannibal Lecter nasce in Lituania poco prima della Seconda guerra mondiale, da una ricca famiglia aristocratica (il padre è un conte locale, e sua madre è per metà una Sforza e per metà una Visconti). Trascorre la sua infanzia, fino all'età di otto anni, in un antico castello assieme ai genitori e alla sorella Mischa, più giovane di cinque anni. Per sfuggire alle atrocità della guerra, il conte Lecter decide di trasferirsi insieme alla famiglia in un casale tra i boschi. Qui, sul finire della guerra, Hannibal vede morire i propri genitori in seguito all'attacco di un bombardiere Stuka. Hannibal e Mischa sono gli unici superstiti.
Alcuni giorni dopo, il casale è occupato da un gruppetto di Volksdeutsche lituani (collaborazionisti dei tedeschi) che tengono in ostaggio i due piccoli. A causa della mancanza di cibo, gli uomini uccidono e divorano la piccola Mischa e allo stesso Hannibal, confuso dalla fame e dal freddo, con l'inganno vengono fatti mangiare parti della piccola. Successivamente Hannibal riesce a scappare e salvarsi grazie ad una pattuglia sovietica.

Terminata la guerra e passato un breve periodo in un orfanotrofio ricavato nell'ex Castello Lecter, viene adottato dal fratello di suo padre, Robert Lecter, che vive in Francia assieme alla giovane moglie, Lady Murasaki, non molto più anziana di Hannibal. Per lei Hannibal prova ammirazione e rispetto, un sentimento che presto si scoprirà essere autentico amore, ed in nome suo Hannibal commetterà il primo omicidio: la vittima è un macellaio che l'aveva pesantemente insultata. Tormentato dal ricordo di Mischa, Hannibal cercherà ferocemente i suoi assassini e li ucciderà uno per uno, viaggiando dalla Francia alla Lituania e fino in Canada, dove uno degli sciacalli ha una bottega di impagliatore di animali (Hannibal si presenterà dicendo "devo ritirare una testa"). La voglia di vendetta lo trasforma in un assassino senza sentimenti. Nel frattempo, diventerà sempre più abile nell'arte della medicina, passando giornate intere nell'obitorio dell'Università, dove seziona centinaia di cadaveri.

Perso l'amore di Lady Murasaki, che non vede più in Hannibal un uomo ma un assassino, vive e studia in Francia e negli Stati Uniti. Si laurea in medicina, con specializzazione in psichiatria. Diventa un illustre psichiatra e poi un criminologo di fama mondiale, con la passione dell'arte e della cucina. Il suo nome diventerà illustre, anche e soprattutto una volta scoperta la sua attività di omicida.
Ha una grande passione per la città di Firenze, che rivela puntualmente in ogni episodio della saga.

Quasi ucciso dall'investigatore Will Graham, verrà condannato a nove ergastoli e condotto in isolamento nel manicomio di Chesapeake, diretto dall'eccentrico e tedioso Frederick Chilton, dove rimarrà per otto anni.

Nonostante la prigionia, il suo aiuto si rivela fondamentale nella soluzione dei casi di Red Dragon e Buffalo Bill, grazie a conversazioni con Graham stesso prima, e Clarice Starling poi.
Trasferito su sua richiesta come "pegno" per rivelare il nome di Buffalo Bill (che si rivelerà poi falso), evaderà di prigione e fuggirà in Brasile, dove si farà rimuovere il sesto dito e si farà una leggera plastica facciale.
Passati sette anni di latitanza, farà una "gita" nella città di Firenze sotto il falso nome di Professor Fell. Qui conoscerà, e in seguito ucciderà, l'ispettore capo Rinaldo Pazzi (ultimo discendente della famiglia Pazzi), al servizio della sua vecchia conoscenza Mason Verger, il magnate americano degli allevamenti di animali, cui Lecter ha mutilato il volto e dato il suo naso in pasto ai cani. Verger desidera torturare e uccidere Hannibal, facendo in modo che venga divorato vivo dai maiali.

Tornato in America, Lecter si metterà sulle tracce di Clarice Starling, diventata tristemente celebre per l'uccisione di una spacciatrice di ice, ma verrà narcotizzato dagli uomini di Verger e portato nella sua villa. Starling corre a salvarlo, e lui la porta, ferita, nella villa del portavoce del Dipartimento di Giustizia dove, una volta narcotizzata, la farà assistere al suo banchetto con questi. Ma quando Clarice tenterà di fermarlo, fallirà come al solito.

(tatta da Wikipedia)


Nel mondo e in Italia il personaggio di Hannibal Lecter è popolare soprattutto per l'interpretazione di Anthony Hopkins nel Silenzio degli innocenti, Hannibal e Red Dragon. Nel febbraio 2007 è uscito Hannibal Lecter - Le origini del male, che racconta l'adolescenza di Lecter, interpretato da Gaspard Ulliel.


Secondo me entrambi gli attori interpretano molto bene il ruolo di Hannibal, riescono a farci cogliere perfettamente i lati nascosti del personaggio.



Le locandine


Ora vi lascio ai trailer dei vari film. Buona visione e buona lettura!

.HANNIBAL LECTER- LE ORIGINI DEL MALE

RED DRAGON

IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI

HANNIBAL








2 pensieri:

Emy ha detto...

Ho visto tutti i film, ma il più bello ed inimitabile è "Il silenzio degli innocenti", Hopkins e la Foster ci hanno regalato delle grandiose interpretazioni.

Ps: forse è meglio tenersi alla larga da Firenze ;-)

Fine ha detto...

Emy concordo con te! Ti dirò che anche le origini a me è piaciuto molto, immaginavo già che volessi fare una gita con Ulliel, perché io la farei, forse a Firenze XD

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO