puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
lunedì 14 marzo 2011

SENSUALITA' POESIE D'AMORE D'AMARE

Buon giorno a tutti, oggi iniziamo la giornata con un libro particolare, parliamo di poesia e per farlo con noi ... ospite di Alla Fine del Sogno ci sarà anche l'autrice Michela Zanarella

Titolo: Sensualità poesie d'amore d'amare
Autore: Michela Zanarella
Genere: raccolta di poesie
Casa editrice: Sangel Edizioni 2011

L'autrice

Michela Zanarella è nata a Cittadella (Padova) il 01-07-1980. 
Inizia a scrivere poesie nel 2004. Personalità di Cultura e Poeti locali si accorgono del suo talento naturale che pone nell’esprimere la vita in versi.
Ottiene già da subito buoni risultati nel campo della poesia con svariati premi nazionali ed internazionali. Ottiene pubblicazioni in diverse antologie di poesia a tiratura nazionale.
Pubblica una sua prima raccolta di Poesia dal titolo “Credo” con l'associazione culturale MeEdusa ed ottiene subito successo di critica e di lettori che le fanno raggiungere una tiratura nazionale di mille copie.
Partecipa attivamente alla diffusione della poesia intesa sia come mezzo di comunicazione sia come elemento di alta cultura nel dibattito tra i giovani.
E' stata ospite della trasmissione radiofonica condotta da Rosanna Perozzo su Radio Cooperativa di Padova. Alcuni articoli specifici della sua vocazione poetica sono presenti su quotidiani quali il Mattino di Padova, il Gazzettino di Padova, il Padova, la voce dei Berici.
Ha partecipato alla trasmissione televisiva "Poeti e Poesia" di Elio Pecora su Televita, a Roma.
“Risvegli”, ed. Nuovi Poeti, è la sua seconda raccolta poetica.
Ha pubblicato il terzo libro "vita, infinito, paradisi" ed. Stravagario nel giugno 2009.
A dicembre del 2009 le Edizioni GDS pubblicano la sua prima raccolta di racconti dal titolo “Convivendo con le nuvole” che ottiene un’ampia diffusione sul web.
Ha partecipato come membro di giuria al premio "Ebbri di poesia 2009" organizzato da Irene Sparagna. Ha ottenuto il terzo posto nella categoria “poesia edita” al premio "Memorial Gennaro Sparagna 2009". È stata nella Commissione di Giuria del Premio Internazionale “Città di Torvaianica” 2010. Interviste varie parlano della sua vocazione di Poeta.
Tre sue poesie sono pubblicate sul sito ufficiale di Pier Paolo Pasolini e due poesie sono all'interno del sito ufficiale di Alda Merini. Scrive articoli ed interviste in vari giornali on line.


Pensiero:


"SENSUALITA' CHE AVVOLGE IL LETTORE, LENTAMENTE LO AMMAGLIA E LO CATTURA IN VORTICI D'AMOROSI SENSI".


Un viso sorridente che esprime gioia e positività. Una scrittura profonda che ti sa toccare fino in fondo all'anima. Questa è Michela Zanarella, autrice della raccolta "Sensualità poesie d'amore d'amare".

Ogni sua poesia parla d'amore con un ritmo ed una cadenza che rendono piacevole e semplice la lettura.


Amore visto da diverse prospettive, senza vincoli, che arriva a sfiorare l'erotismo senza però mai cadere nella volgarità.


Michela è davvero riuscita ad imprimere su carta, con i suoi stupendi versi, quell'amore da amare che tutti vogliamo vivere.




Tanta gente parla di lei....

di Gilbert Paraschiva



Parlare di Michela Zanarella, Poetessa e Giornalista padovana, ma ormai quasi romana, per me, oltre ad essere un onore è anche enorme piacere perché, per quanto la “nostra” scriva poesie da appena una mezza dozzina d’anni ha raggiunto la bravura dello “Zio” (così almeno, simpaticamente ed affettuosamente, chiama lei il sottoscritto) scrittore anche lui di articoli e poesie da almeno sei…decine d’anni, e lo ha raggiunto al punto tale, forse, da non sentirsi all’altezza di giudicare la “nipotina”!
“Il profilo di te” come pure “Il piacere che s’affaccia” fa veramente sentire fra le cosce un qualcosa che ubriaca e quindi un piacere simile a un godere perché è davvero un”godimento della vista e del cuore leggere questa meravigliosa silloge dal titolo “Sensualità”!
Bello è amarsi “senza ritegno nudi e bambini” (vedi “Fissando il fiume maturo”) e “Amare oltre il cuore” fa sentire veramente gli odori di una pelle che fa sognare senza che la stessa abbia bisogno di costosi profumi e cosmetici e “L’intimità di un bacio” fa passare a chi legge queste parole (ma indubbiamente anche a chi le ha vissute e quindi scritte) “un corteo di brividi” al punto tale che, al “solo incrocio delle lingue la terra ed il cielo si fondo come per incanto.
“Autoritratto senza età” perché – come dice un’altra poetessa canadese, Marleine Pigeon, l’amore non ha età ed i due innamorati (tanto per usare le stesse parole della Zanarella) smisuratamente vanno a spasso nei (ma meglio “coi”) sensi verso l’infinito!
Brava Michela! La tua stupenda silloge sfiora indubbiamente l’erotismo ma senza la minima ombra di volgarità, anche se in alcune delle ventotto poesie sembra esserci lo “zampino” maschile.
Probabilmente essendo il recensore (o come dice Michela lo “zio”) uomo d’altri tempi, non si è ancora convinto che ormai la donna ha raggiunto la parità, se non, addirittura, superato l’uomo!    (Gilbert Paraschiva)


Ed eccoci arrivati.....


Ciao Michela benvenuta nel blog "Alla Fine del Sogno"....




1) Sei nota come scrittrice di poesie, ma chi è e cosa fa Michela Zanarella nella vita di tutti i giorni?


Nella vita di tutti i giorni sono una ragazza che si dedica alla scrittura, mi occupo di uffici stampa per eventi teatrali e letterari.
Chi sono? Spesso mi pongo questa domanda quasi ad interrogarmi sulla mia identità.
Credo e spero di essere una persona semplice ed onesta con me stessa e verso gli altri, che ancora deve scoprire tanti lati di sè, una donna come tante che ogni giorno si mette in gioco per affrontare al meglio la realtà.
Vorrei fare molto di più, migliorarmi costantemente, ma so che non posso pretendere troppo e devo essere grata per ogni istante che mi è concesso di vivere.




2) Come nasce la tua passione verso il mondo della poesia?


Il mio incontro con la poesia è stato una sorpresa del destino.Ho iniziato a scrivere versi dopo un grave incidente stradale.
Per ricominciare a vivere, per riprendere il sorriso, ho provato a gettare d'istinto su carta le mie sensazioni e da quel momento la poesia mi ha scelto per un cammino insieme.




3) Il titolo "Sensualità poesie d'amore d'amare" è chiaro. Ma vuoi spiegare ai lettori quali sentimenti e messaggi cerchi di trasmettere con i tuoi scritti?

Ho scelto un tema che molti poeti noti e meno noti hanno affrontato, l'amore.
Sembra facile scrivere d'amore, ma non lo è. Svelare i segreti del cuore, mettersi a nudo intimamente è stata un'esperienza abbastanza complessa per me, che fondamentalmente sono timida. Ho voluto dedicare la raccolta "Sensualità" in primis al mio compagno, e poi a tutte le persone fanno della loro esistenza un dono speciale.
L' amore nel mio libro non è inteso solamente come sentimento amoroso, ma ha un valore universale e si espande ad ogni forma di emozione che può dare una serenità ed una stabilità per anima e corpo.


4) E' difficile trovare una casa editrice disposta a pubblicare poesie? Com'è il mercato di vendita?


Di case editrici in Italia ce ne sono molte, c'è solo l'imbarazzo della scelta.
Come dico sempre bisogna saper scegliere a chi affidare il proprio lavoro.
Ho avuto la fortuna di trovare una casa editrice che mi sostiene in tutto, che non mi ha chiesto contributi per pubblicare. Con la Sangel c'è una reciproca stima e fiducia, è nata non solo una collaborazione professionale, ma anche una profonda amicizia.
Nonostante la poesia sia considerata poco commerciale, la casa editrice ha accettato di impegnarsi nella pubblicazione di questa mia nuova raccolta e sono soddisfatta di tutto quello che stiamo ottenendo.
Il mercato di vendita per la poesia è relativamente poco incoraggiante, ma io penso che bisogna sempre credere e amare ciò che si fa, indipendentemente dalle copie vendute.


5) Cosa ne pensi del fenomeno dell'editoria a pagamento?

L'editoria a pagamento è la "mortificazione" della sensibilità artistica. Purtroppo devo ammettere che anch'io in passato ho pagato per essere pubblicata,essendo stata all'inizio della mia esperienza letteraria, poco informata e inesperta in materia. Maturando, ho capito che esistono realtà editoriali che consentono gratuitamente la realizzazione dei propri libri.


6) Hai progetti a breve scadenza in serbo per i tuoi lettori?

Ci saranno dei recital teatrali delle mie poesie ed altre presentazioni del mio libro "Sensualità" negli spazi culturali di Roma e provincia.


7) Ti dedichi solo alla poesia oppure ami cimentarti anche con racconti o romanzi?


Oltre alla poesia mi dedico anche ai racconti, ad interviste ed articoli per diversi giornali on line, tra i quali Periodico Italiano. Nel 2009 ho pubblicato una raccolta di racconti "Convivendo con le nuvole", GDS Edizioni, che ha ottenuto un buon riscontro nel web.
Il romanzo è in lavorazione, spero di riuscire a portarlo a termine quanto prima.




8) Un'ultima domanda: come immagini la tua vita fra 10 anni?


Tra dieci anni, avrò quarant'anni...chissà come sarò e cosa farò. Spero di continuare a scirvere e di mantenere sempre una certa serenità interiore come in questo momento.

Un grosso in bocca al lupo da parte di tutti noi!!!!!




0 pensieri:

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO