puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
mercoledì 23 marzo 2011

Recensione e Pensiero: Scarn - la nuova era dei vampiri

Buon giorno a tutti !!!! 
Oggi vi voglio illustrare un fantasy d'azione che vi farà esplodere l'adrenalina!!!



A breve .... la "super" autrice Alexia sarà ospite del nostro blog e allora sarà azione pura




Titolo: Scarn - la nuova era dei vampiri
Autore: Alexia Bianchini
Editore: Linee Infinite

descrizione
Trecento anni sono passati dalla strage perpetrata da Van, il più terribile dei Vampiri. 
Gli Scarn, il gruppo che segue la sua sete di sangue, contamina il mondo distruggendo i Carnali.
Gli Anziani, vampiri rispettati che gestiscono le comunità, riescono all’ultimo momento a salvare i pochi superstiti, nascondendoli in rifugi, e creando un plasma sintetico per poter sopravvivere.
Ma gli Scarn, deplorevoli esseri ingordi e malefici, esaurita la carne fresca, iniziano a divertirsi con gli stessi vampiri, rapendoli, brutalizzandoli, senza che nessuno riesca a fermarli.
Il mondo come lo si conosceva un tempo crolla su se stesso, privato dell’istinto di sopravvivenza e conservazione degli uomini. I vampiri non lavorano, non producono e tutto si ferma inesorabilmente, lasciando rovine e sterpaglie ovunque. Solo i Mezzosangue, vampiri dal cuore che batte lievemente e che sopravvivono ad una breve esposizione solare, hanno la voglia di studiare, apprendere, hanno la passione nell’anima. È grazie a loro che la civiltà sopravvive alla rovina, è a loro che gli Anziani si rivolgono per cercare di istruire, incuriosire e vigilare sul sistema.
Ambra, la protagonista di questa storia, è un essere speciale, una carnale figlia di vampiri, tenuta all’oscuro della sua vera natura e su ciò che è avvenuto in passato per ordine degli Anziani, ma è grazie alla sua curiosità, che riuscirà a scoprire l’esistenza di un gruppo di carnali sopravvissuti alla strage che hanno intenzione di vendicarsi, eliminando i vampiri del suo paese. Spezzerà le barriere delle diversità, mettendosi in gioco in prima persona, obbligando le tre razze: i Carnali, i Mezzosangue ed i Vampiri, a unirsi per combattere contro il vero nemico, gli Scarn.



L'autore:

Alexia Bianchini nasce a Milano nel 1973. Moglie e madre di tre splendidi bambini ama inventare storie e appassionarsi con i suoi pargoli a cartoni animati e film fantasy. Appassionata lettrice fin da bambina, adora i romanzi storici e di fantascienza, ma nella scrittura si sente appagata maggiormente nel fantasy. Vince alcuni concorsi nel 2010 e pubblica attualmente su un quotidiano on-line in un angolo di poesia tutto per lei. Ha pubblicato con Linee Infinite Editore il romanzo Scarn, la nuova era dei vampiri, di cui sta scrivendo attualmente il seguito. E’ disponibile in e-book con le Edizioni Scudo Superciccio & Sisters, un fantasy folle per bambini e adulti. Con la stessa casa editrice è uscita il terzo numero della saga della La principessa del Deserto Sefoxirya, una graphic-novel di cui ha curato i testi, e l’antologia n.2 di Mahayavan con all’interno il suo racconto La danzatrice di spade. Con GDS edizioni sarà a breve disponibile un libretto tascabile con un racconto fantasy sui licantropi: Il cerusico, e un audiolibro di genere horror: Sibilla, inoltre ci sarà il racconto horror Notte di paura in una loro antologia. Attualmente è alle prese come curatrice di due antologie fantasy e una ucronica. Da qualche mese è vice direttore di Fantasy Planet, una rivista on-line che si occupa di interviste, articoli e saggistica di genere.



Recensione e Pensiero

In un futuro, il mondo non è più quello che conosciamo, la terra è stata conquistata dai vampiri che vivono nutrendosi di sangue artificiale dopo aver portato l'uomo (carnale) all'estinzione.
In questo mondo fatto di buio nasce la nostra eroina Ambra una “carnale” nata da madre vampira e padre mezzo sangue, cresce protetta dai due che la educano e le insegnano a combattere e a meditare, in modo che se dovesse trovarsi in difficoltà saprebbe come difendersi dal male che la circonda.
Lei non capisce come mai è così diversa da tutti quelli che la circondano finché decide di tirar fuori il coraggio represso da anni.
Perlustrerà il mondo alla luce del sole, quando nessuno può seguirla, e scoprirà molte cose tra cui anche l'amore; ma tutto quello che lei finora credeva di conoscere sta per cambiare perché lei stessa nel profondo si sente una persona diversa....


… … Si nutrono del nostro sangue e quando avviene ci contagiano con la loro malattia. Perché di una malattia si tratta se non puoi più vedere la luce del sole che colora il nostro mondo, se non puoi più deliziarti con il buon cibo e inebriarti nel dolce profumo dei fiori. …..


La parola d'ordine è azione... un romanzo che non annoia mai ti tiene sempre sveglio e a volte con l'adrenalina a mille.
Vi confido che non è il mio genere, anche perché di solito sono un po' titubante quando sento la parola vampiro in un titolo, ho sempre il timore di imbattermi in uno di quei racconti tutti “uguali” e a volte scontati.
Per fortuna “Scarn....” è diverso, la protagonista è un'umana e fin qui nulla di nuovo... però lei è nata da vampiri, è forte, è coraggiosa in ogni tipo di scelta, sa essere dolce anche se non troppo.... …. diciamo che mantiene sempre il suo carattere (come dovrebbe essere)!!!
I personaggi del racconto sono tutti ben distinti sia come specie di appartenenza che come carattere, tuttavia devo dire che Ambra è quella che si insidia dentro di te e tutto il resto è il suo palco, lo scenario è ben descritto però la figura che riesce ad amalgamare il tutto è sempre lei.
Una cosa che mi ha affascinata è la descrizione del mondo visto dagli occhi della protagonista, che dopo aver passato tanti anni al buio, scopre il sole e i colori della natura rimanendone abbagliata.
Come dicevo prima una storia fatta di colpi di scena, mistero e un pizzico d'amore quest'ultimo, non molto approfondito a parer mio.
Un finale che sicuramente ti lascia a bocca aperta e con la voglia di sapere, scoprire e desiderare il seguito!!!


0 pensieri:

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO