puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
martedì 15 marzo 2011

Il canto della notte di Camilla Morgan Davis


Giveaway - Uno splendido regalo!!!

Titolo:Il canto della notte
Autore:Morgan Davis Camilla
Editore:Zero91
pagine: 262

Trama
Il Canto della Notte è la voce della Luna che scivola tra gli alberi, accarezza il fiore Orchimola, soffia tra le Creature dei boschi e raggiunge il cuore di ogni Licantropo. Una voce morbida che grida nel cuore di Maila, una diciottenne a cui la Luna ha serbato un dono speciale, il cui riflesso può restituire il volto di una ragazza fragile o la forza incontenibile di una lupa bianca. Maila è senza famiglia e vive ad Amadriade con Victor e Lisaika, genitori adottivi che si prendono cura di una giovane comunità di muta-forme. Quando il Canto della Notte, quel suono che gli Umani non percepiscono, le riempirà la testa, l'avvicinerà al momento in cui scoprirà di essere la Prescelta. La Luna farà il suo nome affidandole il compito di sconfiggere gli Artigli Rossi, licantropi senza scrupoli che, per raggiungere l'immortalità, devono cibarsi della carne della Prescelta. Per sopravvivere e per salvare sia gli umani che i muta-forme, Maila dovrà decapitare Seimo, il più spietato degli Artigli Rossi, e portare la sua testa al cospetto della Monaca Bianca, nel Regno di Ayta. Solo così riuscirà a intrappolare i licantropi assassini nel Non Dove e a liberare il mondo dalla loro violenza distruttrice. A guidarla nel suo viaggio, l'amore di Ren, un Othar, Lupo cacciatore addestrato da guerriero a morire per lei. Non possono amarsi, i loro corpi troppo vicini li renderebbero più deboli e troppo esposti alla furia di Seimo. I loro cuori, però, non conoscono le regole dell'invulnerabilità.

Un estratto QUI

Pensiero:

In questo romanzo troviamo temi attuali e problemi che colpiscono molti adolescenti tra i quali: l'accettazione del diverso , queste tematiche sono affrontate in maniera sublime da parte della scrittrice, con uno stile giovanile e con tecnica sottile ed elegante.
Maila è una ragazza reale con tanti sogni, ma allo stesso tempo con un destino da compiere che la tiene legata alla realtà.
Anche gli altri protagonisti  presentati sono descritti con naturalezza facendoli apparire più reali di quello che potrebbero sembrare, attraverso a loro Maila conoscerà dei sentimenti prima a lei estranei quale l'amore.
Questa storia colpisce dritta al cuore del lettore portandolo in un modo fantastico e dolce, ma allo stesso tempo crudo.
 Sono rimasta molto colpita dalle descrizioni dell' ambientazione  e dei boschi, che legano la protagonista e le sue emozioni alla natura stessa! Dietro a questo si può notare uno studio molto dettagliato di leggende che congiungono l'essere umano alla natura e la sua magia antica.
Vi farà provare delle forti emozioni... Sicuramente da leggere!


Ed ora cari lettori.... Una chiacchierata con l'autrice, di questa storia misteriosa.....
La gentilissima e impegnatissima ^^ .... Camilla,  ha gentilmente messo a disposizione una copia autografata del suo fantastico romanzo a un lettore che.... .... .... dopo l'intervista vi spiego! 

L'autore:
Camilla Morgan-Davis è una giovane scrittrice nata nel 1982 sotto il segno dei gemelli.
Colleziona varie edizioni di Alice nel paese delle meraviglie e sogno di possedere una libreria tutta sua e di trasferirsi in Toscana.
Scrive allo scoccare della mezzanotte storie misteriose, romantiche, fantasiose , con un poò di sangue e avventura.
Sito dell'autrice QUI



Ciao Camilla, benvenuta nel nostro blog: Alla fine del sogno. Sono molto felice di intervistarti e di averti come “ospite”.

Grazie a te.

1.Ti va di raccontarti ai nostri lettori?

Con estremo piacere.Ciao a tutti amici lettori.
Sono Camilla Morgan Davis. Mi piace definirmi un’artigiana delle parole. Adoro le storie, sia scriverle che ascoltarle e leggerle. Credo nella fantasia e nella potenza della creatività.
Da qualche mese è stata pubblicata la mia creatura; Il canto della notte, per la casa editrice Zero91. Spero che possiate leggerlo quanto prima.

2.Quali sono gli scrittori che ami maggiormente sia classici che moderni?

Sono davvero tantissimi. Più che agli scrittori mi affeziono ai libri: Il ciclo di Queste Oscure Materie di Philip Pullman, Sadman di Neil Gaiman. Il ciclo delle cronache di Narnia. L'amante di Marguerite Duras. Romeo e Giulietta di Shakespeare. Il diario di Silvia Plath.
Non posso non citare il primo libro che ho letto e mi ha fatto venir voglia di scrivere, La bambola dell'alchimista di Bianca Pitzorno

3.Parliamo un po' del tuo romanzo “Il canto della notte” da dove è nata questa storia di mistero e romanticismo?

É nata dal desiderio di raccontare una storia che sapesse farmi emozionare confondendo la realtà con la fantasia. Avevo bisogna di una storia che prendendomi per mano mi trascinasse lontano da me stessa, dai miei fantasmi che spesso, per anni, hanno urlato attraverso le parole scritte su fogli di carta sgualciti.
Il Canto della Notte mi ha permesso di correre in boschi innevati e scoprire il mondo dei licantropi. Essere libera e leggera.

4.La protagonista Maila a chi ti sei ispirata per renderla così “reale” (secondo me è fantastica)?
Le tue parole mi fanno enormemente piacere. Nella mia testa Maila, era ed è, reale. Mi è bastato osservarla per trascrivere su carta i suoi sentimenti, le sue reazioni, la sua stessa anima. Talvota bisbiglia, altre volte urla, ma ascoltare la sua voce mi permette di essere certa di raccontare, come lei vuole, la sua storia.

5.Com'è stato il processo di pubblicazione di questo romanzo, cosa puoi dire agli scrittori emergenti?

Mi piaceva moltissimo il catalogo editoriale della Zero91 (A proposito vi consiglio di leggere La ragazza gigante della contea di Aberdeen di Tiffany Baker di loro prossima pubblicazione) e ammiravo la loro battaglia contro l'editoria a pagamento, così ho scritto un email chiedendo se accettavano in lettura romanzi di genere. Mi hanno risposto di si. Dopo qualche mese è arrivata la loro risposta. Ero entusiasta e terribilmente felice.
A tutti gli scrittori emergenti dico di non mollare, di scrivere prima di tutto per se stessi. Di fare attenzione al panorama editoriale italiano e non cedere all'editoria a pagamento. Di essere umili, può sembrare una banalità, ma ultimamente sto conoscendo un sacco di giovani autori che si presentano come se fossero l'incarnazione di Tolkien o lo sdoppiamento di Neil Gaiman. La scrittura ha bisogno di impegno e passione, ma anche di una mente leggera e di uno sguardo onesto.

6.Cosa ne pensi del fantasy Italiano?

Sono una grande lettrice e, ovviamente, prima sostenitrice.

7Una curiosità …. cosa hai pensato quando hai visto la cover, secondo me splendida, del tuo romanzo?

L'abbiamo scelta insieme. Sia io che l'editor, la meravigliosa Manuela Pincitore, ci siamo innamorate a prima vista.

8. “Il canto della notte” è stato molto apprezzato (ho saputo, da poco, che è attualmente in ristampa) pensi che ne fari altri di questo genere?

Grazie ancora. Speriamo...questo tipo di scrittura mi fa stare bene.

9.Ci puoi anticipare qualcosa per il futuro e su un eventuale seguito de “Il canto della notte”?

Vediamo...ti posso dire che il Destino per Maila e Ren sarà spietato e neppure i sogni saranno un posto sicuro.

10.ok... questa era l'ultima domanda dell'interrogatorio.... Ti ringrazio tantissimo per il tempo che ci hai dedicato e un grosso imbocca al lupo !!!!Vuoi aggiungere qualcosa prima di salutarci?

Grazie a te, a tutti voi. Lo dico, anzi lo scrivo, sinceramente.



Come dicevo poco fa l'autrice gentilmente ha messo a disposizione una copia del suo romanzo.... Io e la mia collaboratrice abbiamo pensato a come farvela vincere.... 
Bene "ascoltate" attentamente......

1.vogliamo un commento del perchè la desiderate! Qui nel blog! (Quindi dovrete essere iscritti come follower di Alla Fine del Sogno).
2.Vogliamo una frase originale che includa la parola "canto" e la parola "notte". (naturalmente da scrivere sotto alla motivazione).La frase può essere anche ricavata da una canzone, poesia, ecc...

Ecco questo è quello che vi chiediamo semplice no!!!!....

In seguito le frasi verranno (da noi) caricate nella ns. pagina Facebook in un albun fotografico con la stupenda cover del libro, avete tempo per scriverle fino al 25 Marzo dopo di che saranno esposte al pubblico per 6 giorni di fila al termine dei quali (31Marzo)la più votata vincerà la copia del romanzo!!!!


E da un pò che ci pensavamo su... vediamo cosa ne salta fuori..... XD 
In bocca al Lupoooooo

Per chi volesse promuovere questa pagina dedicata
Al canto della notte 
e all'autrice Camilla 
ecco il bannerino...


codice:

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://fine-nelsogno.blogspot.com/2011/03/il-canto-della-notte-di-camilla-morgan.html'><img src='http://img191.imageshack.us/img191/5491/cantodellanotte2.gif' border='0'/></a>






21 pensieri:

Billa ha detto...

Mi piacerebbe averlo perchè mi hanno detto che è un libro con uno stile molto evocativo
musicale e impalpabile, quacosa di diverso che mertia di essere letto

Se anche non amassi ascoltare il tuo canto, la notte giungerebbe, traditrice, a condurlo nei miei sogni.

Emy ha detto...

Complimenti per l'intervista.
Ho già questo romanzo e, non avendolo ancora letto, sono contenta di sapere che ha riscontrato parecchi consensi. Sarà ancora più piacevole iniziarne la lettura.
Carina l'iniziativa con le frasi! Per ovvi motivi non partecipo :-D

Morna ha detto...

Vorrei tanto avere la possibilità di leggerlo perchè mi sembra molto interessante la trama e credo anche originale!!Beh e poi è made in Italy perciò mi sembra giusto dare spazio ai nostri!!


Ballando il tuca tuca
Per la strada prendo na buca
Ma non dispero
E ricomincia lo sclero
Anche se atroce
Canto ad alta voce
E ti metto in croce
Tutta la notte io penso
Che voglio il tuo assenso
Il libro io sogno
Sennò sbologno!

ps Che bella idea originale!

Selly ha detto...

Ho sentito parlare di questo libro e dalla trama mi incuriosisce...Mi sembra diverso! Una mia amica l'ha letto e le è piaciuto cosi' da amante di questo genere partecipo volentieri a questo giveaway!


"Ma chi sei tu che con il canto soave della tua voce raggiungi i miei sogni ogni notte? Non ti vedo, ma ti sento. E quello che sento è bellissimo"

saetta9 ha detto...

Mi piacerebbe vincerlo perchè dall'intervista dall'autrice mi sono innanzitutto incuriosita e poi mi piace il suo modo di parlare quindi presumo scriva molto bene:) Inoltre le storie di licantropi mi piacciono parecchio:)

Se anche cantassi come gli angeli,
ma non amassi il canto,
non faresti altro che rendere sordi gli uomini
alle voci del giorno e alle voci della notte.(Kahlil Gibran "Il profeta")

Girasonia76 ha detto...

Questo libro mi ha ipnotizzata fin dal primo momento in cui ho visto la copertina, e ancora mi domando perchè non l'ho comprato finora!!!

"E' dolce sognar
e lasciarsi cullar
nell'inCANTO della NOTTE!"

lo so lo so, il mio tentativo è penoso ma è la prima cosa che mi è saltata in mente e che ci è rimasta! :P

Arimi ha detto...

Questo libro mi ha colpito da subito!! Ha qualcosa di magico...leggendo l'intervista mi è venuta ancora più voglia di leggerlo^^

Nella notte silenziosa tutto dorme,
tutto tace,
ma una luce, un suono lontano...
ascolta...ascolta...
E' il canto degli esseri fatati
che con la lora magia
volano come lucciole lungo i prati
e cullano i sogni
degli animali addormentati.

lally ha detto...

Mi piacerebbe averlo perchè ha una trama davvero accattivante e ho letto tante recensioni positive...purtroppo nella mia città proprio non si trova e non sono solita fare acquisti on-line xD Dal momento in cui ho visto la copertina ho pensato: "prima o poi deve essere mio"


[a opera della mia compagna di banco]:
La speranza non è altro che un canto abbandonato in una notte senza luna da un angelo smarrito.

Marika ha detto...

Lo vorrei perchè sono una divoratrice di libri :)

"il mio canto gridato al buio della notte portò il suo cuore da me guidato da un candido pallore.."

Iolanda ha detto...

partecipo e condivido su fb:
http://www.facebook.com/iolanda.pompilio
la mia mail è: jolepoison@hotmail.it

bhè io vorrei questo libro perchè sono una drogata di libri e in questa definizione non ci vedo nulla di male, da tempo ho imparato ad apprezzare molto di più un buon libro rispetto ad un appuntamento con uno dei tanti vuoti a perdere che ci stanno in giro...

"di notte le stelle cantano alla luna la felicità che sentono nell'essere amate dagli esseri umani..."

Alen ha detto...

La trama mi piace molto e la copertina del libro ricorda molto l'autrice ed invita alla lettura! Ho poi avuto modo di guardare il sito dell'autrice e di certo le musiche sono molto evocative!

Il frastuono degli ululati rieccheggia nella notte, il capo branco aveva scelto la sua compagna! Le sue "urla" risuonavano come un canto che significava "Solo ed unicamente lei, per sempre!"

mammasuperabile ha detto...

adoro la copertina... bellissima!
scelgo uno stralcio del Trovatore di Verdi, che mi pare pure piuttosto adatto!

"Tacea la notte placida, bella d'un ciel sereno, la luna il viso argenteo lieto mostrava e pieno ... quando suonar per l'aere, infino allor si muto, dolci s'udiro e flebili gli accordi d'un liuto, e versi melanconici un trovator cantò"

Rosa-kreattiva ha detto...

perchè mi piace come scrive l'autrice e vorrei assaporarlo tutto... ;-)

In questa "notte" senza tempo sento il battito del mio cuore come un "canto" senza parole che mi porta in un mondo pieno di sogni...

post sul mio blog http://blogcandymania.blogspot.com/2011/03/blog-candy-di-alla-fine-del-sogno_23.html

non mi resta che incrociare le dita ciao rosa.kreattiva

vale ha detto...

ciao partecipo con piacere metto il link sul blog http://concorsiblogcandyegiveaway.blogspot.com e incrocio le dita ciaooo

kla505 ha detto...

Che dire, in primis perchè la copertina è bellissima e mi ispira tantissimo! E poi amo le storie di persone "diverse" in generale, soprattutto quando si tratta di mondi e creature fantastiche come questi.. :)

La notte accompagna i sognatori e il loro canto malinconico...

kla505[at]hotmail[dot]com

Fine ha detto...

Grazie a tutti per aver partecipato!!! ^^
Ora le vostre frasi verranno votate dal pubblico!!! Incrociate le dita, e vibrate come corde di violino che cantano mosse dal vento della notte!!!!
Tra 5 giorni il vincitore.....
Ricordo che chi non ha messo la poesia purtroppo è stato eliminato!

Sogno ha detto...

fai meno la sborona... perchè con il canto della notte, ti butto in una botte!! XD

Fine ha detto...

OO no le botti mi fanno l'ansia!!! XD
Era così per fare un pò di Spettacolooo hahaaha ;D

Fine ha detto...

A si così a titolo informativo ... questo è il ns. modo di volerci bene! (Fine e Sogno)

Sogno ha detto...

giàààà.... anche se non è normale mi s... O.o

zaffira01 ha detto...

Mi dispiace dirlo ma a me non è proprio piaciuto, non ci ho trovato niente di originale, sarà che l'ho letto 2 anni dopo l'uscita e i licantropi ormai sono passati di moda... ma non ho trovato riscontri di quanto detto in questa recensione, nè per quanto riguarda lo stile dell'autrice nè per quanto riguarda la storia.

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO