puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
giovedì 14 aprile 2011

Recensione "Innamorata di un Angelo"


Titolo: Innamorata di un Angelo
Autore: Federica Bosco
Editore: Newton Compton
Pagine: 379

Trama:
Una mattina ti svegli e sei un'adolescente. Così, senza un avvertimento, dall'oggi al domani, ti svegli nel corpo di una sconosciuta che si vede in sovrappeso, odia tutti, si veste solo di nero e ha pensieri suicidi l'84% del tempo. E io non tacevo eccezione". Questa è Mia, sedici anni, ribelle, ironica, determinata, sempre pronta ad affrontare con tenacia le incertezze della sua età: scuola, compagni, genitori separati, e un rapporto burrascoso con la madre single che la adora, ma è una vera frana in fatto di uomini. Mia insegue da sempre un grande e irrinunciabile sogno: entrare alla Royvai Ballet School di Londra, la scuola di danza più prestigiosa al mondo, dove le selezioni sono durissime e il costo della retta è troppo alto per una madre sola. A complicare la sua vita c'è l'amore intenso e segreto per Patrick, il fratello della sua migliore amica, un ragazzo così incantevole e unico da sembrare un angelo, che però la considera una sorella minore. La passione per la danza e quella per Patrick sono talmente forti e indissolubili che Mia non sarebbe mai in grado di rinunciare a una delle due. Fino a quando il destino, inevitabile e sfrontato, la metterà davanti a una delle più dolorose e difficili scelte della sua vita.


L'Autrice:
Federica Bosco scrittrice e sceneggiatrice. Appassionata di yoga e convinta sostenitrice dell’alimentazione vegan a cui sottopone parenti e amici, ultimamente sta anche imparando a fare il pane («Con i tempi che corrono è bene avere un mestiere in mano!»).
Con la Newton Compton ha pubblicato Mi piaci da morire e L’amore non fa per me, i primi due romanzi con Monica come protagonista, e Cercasi amore disperatamente: tutti hanno avuto un grande successo di pubblico e di critica, in Italia e all’estero. È anche autrice di uno spassosissimo manuale di sopravvivenza per giovani donne: 101 modi per riconoscere il tuo principe azzurro (senza dover baciare tutti i rospi).



Recensione e pensiero


Voi... cosa siete disposti ha fare per vedere realizzato il vostro sogno?

Mia è una ragazza come poche: ironica, ribelle, impulsiva, forte ma anche fragile a lei non interessano le cose che di solito incuriosiscono gli altri adolescenti, i suoi sogni sono ben diversi. Studia danza classica fin dalla tenera età e vuole a tutti i costi entrare alla Royal ballet school. 
Un altro dei suoi chiodi fissi è un ragazzo, Patrik il fratello della sua migliore amica Nina, ne è innamorata da quando aveva soli 3 anni, questo dolce segreto lo tiene custodito nel suo cuore per paura di rovinare il rapporto di complicità e sorellanza che c'è tra lei e Nina.

"Lentamente muore chi non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno"

La sua situazione familiare non è per niente facile e Mia pur di ottenere quello che vuole a volte va contro le opinioni della madre combinando molti disastri, anche se subito dopo soffrendo di sensi di colpa cerca di rimediare, anche accettando scomodi compromessi.
Ma qualcosa nella sua vita inizia ha prendere la piega giusta, un appuntamento fissato per il provino alla Royal balletschool e il suo amato Patrik, che la vedeva solo come una sorellina, decide di aprire gli occhi e in breve tempo si innamora di lei.
Finalmente Mia è felice, può condividere il suo amore con il suo "Angelo" anche se solo in parte ..... 

Questa felicità per lei durerà davvero poco, le carte in tavola stanno per cambiare un'altra volta!!


Devo ammetterlo ...  questo è il primo romanzo che leggo di Federica Bosco e mi  pento moltissimo di non averne letti altri,ma non preoccupatevi ... ...ho già rimediato.
La sua scrittura è semplice e frizzante, con un senso di humor dosato che non guasta mai!
Le emozioni che ho provato leggendo questo libro sono veramente forti, tanto che quando Mia stava male soffrivo assieme a lei, e fidatevi ... ... le volte che Mia sta bene sono veramente poche quindi ... (non vi dico altro)....
Questa storia mi ha letteralmente sconvolta, si lo ammetto ho pianto parecchio, la mia sfortuna e che l'ho finito prima di andare ha dormire, non fatelo! Altrimenti il sonno tarderà ad arrivare....
La scrittrice ha la capacità di descrivere Mia, la sua personalità, il suo sogno e il suo amore in modo realistico facendola quasi percepire al lettore, i personaggi del racconto sono descritti tutti molto bene, anche se in modo molto più semplice e meno minuzioso rispetto alla protagonista.
La storia d'amore è molto particolare e coinvolgente.
Grazie a questa scrittura, molto accurata, ho avuto modo di legarmi molto alla protagonista, che si racconta a noi in prima persona, la sua personalità forte e la sua ironia mi hanno subito conquistata.

Il finale e sicuramente allucinante, anche se ho saputo che ci sarà un seguito.  Sarò forse l'unica a pensarla in questa maniera, ma sinceramene, io questo romanzo l'avrei finito così, per non cadere nel banale e nel ridicolo dell'urban fantasy, come fanno  molti scrittori ultimamente, ma mi fido della scrittrice e voglio proprio vedere come Federica Bosco affronterà questo argomento.

Sicuramente consigliato, Mia saprà conquistavi , con i suoi problemi, i sui sogni e il suo amore!!

N:B: Quando arrivate più o meno agli ultimi tre capitoli, preparatevi una scorta di fazzolettini   :)





Ecco un video dove Federica Bosco parla del suo romanzo.... 
(assolutamente da non perdere!)




Prima di lasciarvi vi informo che a breve la cara Federica ci farà compagnia sul blog.....







1 pensieri:

Anonimo ha detto...

l'ho letto poco tempo fa, e mi è piaciuto molto. Purtroppo non sono d'accordo con te sul finale, non perchè volessi una fine scontata e smielata, ma originale. E' stato sicuramente un colpo di scena che mi ha commossa, ma le ultime righe del romanzo mi sono rimaste davvero indigeste. Non è sempre necessario un seguito, o forse la penso cosi perchè non amo particolrmente le saghe. un salutone, monica (pensieri qui e là)

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO