puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
giovedì 7 luglio 2011

Anteprima "La donna che collezionava segreti" di Iain Pears






Oggi 7 Luglio esce in libreria per la casa editrice Longanesi

Un romanzo dove l'arte fa riaffiorare antichi misteri....



Titolo: La donna che collezionava segreti
Autore: Iain Pears
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Pagine: 240
Prezzo: € 16.60
EAN: 9788830425941


descrizione
Quando a Roma viene rubato un famoso dipinto in prestito dal Louvre – un paesaggio con una coppia mitologica, Cefalo e Procri – Flavia Di Stefano, facente funzione di capo del Nucleo investigativo per la tutela del patrimonio artistico, riceve l’ordine di recuperarlo a tutti i costi, ma senza mettere in imbarazzo le massime autorità italiane e soprattutto senza far trapelare nulla ai media. Non sapendo come sbrogliare quell’intricata matassa, Flavia chiede aiuto al suo vecchio mentore, il generale Taddeo Bottardi, il quale le suggerisce una possibile pista, che porterebbe niente meno che a un nucleo terroristico attivo negli anni Settanta. Nel frattempo suo marito, l’inglese Jonathan Argyll, storico dell’arte, ha intrapreso una sua indagine personale. Intenzionato a fare un regalo a Bottardi, ha deciso di stabilire la provenienza di un piccolo dipinto d’epoca rinascimentale, raffigurante l’Immacolata Concezione, che al momento è appeso a una parete dell’appartamento del generale. Possibile che quel quadretto sia lo stesso rubato tanti anni prima da una villa in Toscana?
La ricerca della verità porterà Argyll e Flavia a scoprire antichi e sconvolgenti segreti, aprendo un vero e proprio vaso di Pandora...



"E' meraviglioso vedere un puzzle scomporsi e ricomporsi fra le mani di un autore colto e straordinariamente abile. Iain Pears ha un formidabile bagaglio di conoscenze, ama l'Italia e illustra con cinica bonomia i labirintici intrecci del sistema politico italiano."
The Times 



"Pears ha un modo di scrivere talmente brillante e spiritoso e una così profonda conoscenza dell'arte e della storia che nella letteratura d'intrattenimento i suoi romanzi hanno ben pochi rivali."
The Observer



L'autore
 Iain Pears è nato nel 1955 e vive a Oxford. Ha lavorato come giornalista, storico dell’arte e consulente televisivo. Autore di innumerevoli articoli di argomento artistico e storico, ha raggiunto il successo internazionale di pubblico e di critica con il romanzo La quarta verità. È inoltre autore della serie di romanzi polizieschi ambientati nel mondo dell’arte che hanno come protagonisti Taddeo Bottardi, Flavia Di Stefano e Jonathan Argyll.




Conosciamo il romanzo che ha portato il successo:


Titolo: La quarta verità
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Pagine: 774

descrizione
Oxford, 1663: un luogo e un periodo di grandi fermenti politici, scientifici e religiosi. Un docente del New College viene trovato morto in circostanze misteriose. Una ragazza, accusata dell'assassinio e condannata all'impiccagione, durante il processo subisce volgari accuse di stregoneria e comportamenti depravati. Quattro testimoni raccontano la loro verità sul delitto: Marco da Cola, un cattolico veneziano interessato soprattutto a rivendicare l'invenzione della trasfusione di sangue; Jack Prestcott, uno studente in medicina che si propone di scagionare il proprio padre, sospettato di aver tradito la causa realista; John Wallis, insigne matematico, teologo inveterato cospiratore, capo crittografo di Cromwell e del re Carlo II; Anthony Wood, celebre studioso dell'antichità. Tutti e quattro descrivono con dovizia di particolari ciò che accadde, ma - tranne uno - travisando sapientemente i fatti per scopi personali, non sempre compatibili con il vero. La molteplicità dei racconti, ciascuno dei quali, preso a sé, appare del tutto convincente, non fa che aggiungere mistero al mistero: chi ha ucciso il dottor Robert Grove? Thriller storico di alto profilo, sospeso tra finzione letteraria e realtà.




0 pensieri:

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO