puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
mercoledì 23 febbraio 2011

In My Mailbox #3




Prima di andare al cinema a vedere "Il cigno nero"
eccoci qui con  un nuovo appuntamento della rubrica : "In My Mailbox", iniziativa ideata da Kristi del meraviglioso blog The Story Siren.

Pubblicherò questa rubrica ogni mercoledì sera, e in ogni appuntamento vi parlerò dei libri che ho ricevuto in dono, presi in biblioteca, che mi hanno prestato o che ho acquistato autonomamente! 

Questa settimana nella mia cassetta della posta ho trovato...


Posta di Fine

Questa settimana ho aiutato il mio portafoglio ad alleggerirsi ancora di più.... ecco gli acquisti:

Una storia di amore e peccato
Non so voi ma questo mi ispira tantissimo!!!!



Titolo: Vita privata di una sconosciuta

Autore: Elena Mauli Shapiro
Editore: Garzanti


Trama
Parigi. La scatola è nascosta in un cassetto. Per anni ha custodito frammenti di una vita lontana e ora aspetta solo di essere coperta. Trevor Stratton, professore americano, la trova per puro caso.  
Al suo interno lettere, vecchie foto, pagine di diari, vari oggetti, tra cui  spiccano un paio di guanti a rete. I guanti di una santa o di una peccatrice? Trevor non lo sa. Per ora sa solo che la donna che li indossava si chiamava Louise Brunet e viveva a Parigi tra le due guerre. La risposta alle altre domande è in quei frammenti, tra i loro profumi e segreti, tra le parole nascoste e quei ritratti seppia.  
Pezzo dopo pezzo, parola dopo parola, Trevor cerca di ricostruire la vita della donna sconosciuta. Dall’amore tenero e tragico per il cugino, al  rapporto morboso con il padre, al matrimonio fatto di noia per un uomo non scelto da lei fino alla passione impossibile per l’affascinante  professore di francese, vicino della casa dove abita al numero 13 di Rue Therese.  
Ma più Trevor si immerge negli oggetti del passato e ripercorre i luoghi di Louise, più qualcosa di strano e misterioso inizia ad accadere nella vita del presente. Chi è veramente Josienne, la bibliotecaria dai capelli rossi, che sembra prevedere qualunque movimento di Stratton?   Perchè il professore si sente così attratto da lei?  Che cosa sa veramente quella donna di Louise Brunet?  
Solo la scatola possiede la verità. Solo gli oggetti custodiscono una promessa e una speranza. E spetta  a Trevor discernere tra realtà e finzione per far sì che il destino segua il suo corso.  
Sullo sfondo di una Parigi ricca di fermento e di luci, Elena Mauli Shapiro racconta una storia di amore  e peccato, ossessione ed erotismo, in cui il lettore, come il protagonista, Trevor Stratton, si improvvisa detective  per rivelare la verità.

E come secondo acquisto fatto dal sito di Leggereditore (quindi pagato la metà....grazie alla promozione che scade domani)

Titolo: La finestra sul bosco
Autore: karen Robards
Editore: Leggereditore
Pagine: 432

Una delle voci più apprezzate della letteratura femminile.”
Newsweek

trama:
Gli occhi di una bambina non dovrebbero riempirsi di orrore, covare un segreto per anni, portarselo dentro come un fardello troppo pesante da trascinare. E perché Lisa Grant crede di conoscere quel segreto? È forse lei quella bambina? Una fotografia basta a mettere in discussione una vita intera. Lisa ha davanti a sé una brillante carriera da avvocato, almeno fino a quando non è costretta a tornare a casa per prendersi cura della madre malata. Come se non bastasse, poi, deve pregare una sua vecchia fiamma, Scott, di assumerla. Lui, sensuale e insopportabile al tempo stesso, metterà a dura prova le sue difese: una passione tenuta a freno per troppo tempo alla fine non può che esplodere. Nel frattempo, un incartamento risalente a ventotto anni prima trasporta Lisa verso un passato inquietante e irrisolto. Un’intera famiglia scomparsa senza lasciare alcuna traccia. E poi c’è quella foto che ritrae una donna identica a lei... Lisa e Scott dovranno districare una fitta rete di enigmi, sempre in bilico fra il terrore di mettere a repentaglio le reciproche vite e la necessità di scivolare sui sentieri della passione più intensa e dell’amore che li lega da sempre.


Posta di Sogno

Bene questa settimana un acquisto....
Da mesi in testa alle classifiche dei libri più venduti in Danimarca, "La guaritrice" è un romanzo storico ambientato in un medioevo inedito, allo stesso tempo realistico e magico.

Titolo:La guaritrice. Storia di Ildegarda di Bingen
Autore: Marstrand-Jørgensen Anne L.
Editore: Sonzogno
Pagine: 457

Trama:
21 luglio 1098. Bermersheim, Germania meridionale. In un'estate torrida e afosa nasce Ildegarda di Bingen. È gracile e malaticcia e tutti temono che non arriverà a compiere un anno. La piccola invece soprawiverà, e questo sarà solo il primo dei prodigiosi eventi della sua esistenza. Enigmatica e affascinante figura del medioevo, Ildegarda, monaca di nobili origini, fu mistica, profetessa, musicista e, scoprendo le virtù terapeutiche delle piante, inventò la medicina naturale, che cura insieme il corpo e l'anima. A capo del monastero di Bingen, attirò su di sé l'attenzione dei potenti del suo tempo, entrò in contrasto con la Chiesa cattolica e non ebbe timore di sfidare l'imperatore Barbarossa. In questa biografia romanzata, Anne Lise Marstrand-Jorgensen ne segue il percorso più intimo, dalla prima infanzia alle imprese nel mondo. Scopriamo che fin da bambina Ildegarda ha visioni profetiche, parla con gli animali, comunica con i fiori, le piante e la natura. Ma la sua estrema sensibilità e l'incrollabile fiducia di essere guidata dalla voce di Dio, la metteranno in conflitto con la famiglia e i suoi maestri. E moltiplicheranno le difficoltà che dovrà superare per affermare la propria personalità. 


Cosa ne pensate?!?
Cosa cera nella vostra cassetta???  XD







5 pensieri:

Ivanalessia ha detto...

OT: ieri sera ho visto "il cigno nero" e non mi ha entusiasmato

Bookland: viaggiando tra i libri ha detto...

la guaritrice sembra davvero interessante!
lo aggiungo alla mia lista desideri! grazie :)
by Lya

Fine ha detto...

Ciao... @Ivanalessia hai proprio ragione anche per me una delusione il film.... pensavo meglio! Si è fatto bene, lei è brava ma certe scene potevano risparmiarsele.... :(

Ivanalessia ha detto...

parecchie scene :-D

Sogno ha detto...

Ciao .. Bookland mi fa piacere ... io lo tenevo d'occhio già da un pezzo ^^ ....

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO