puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
giovedì 24 febbraio 2011

Il profumo dei fiori in Iraq di Jessica Jiji


Oggi per la Newton & Compton è uscito un romanzo dove guerre, pregiudizi, separazioni, non possono distruggere un amore vero!

«Un libro che con il suo sguardo attento alla cultura e alla bellezza dei luoghi ci regala finalmente una prospettiva diversa su queste terre martoriate dalla guerra.»
Publishers Weekly

Titolo: Il profumo dei fiori in Iraq
Autore:  Jessica Jiji
Editore:  Newton & Compton
Collana:  Nuova narrativa Newton
pagine: 384
prezzo: 9,90€

trama:
Una grande storia d'amore e di coraggio nel Medio Oriente degli anni '40. Guerre, pregiudizi, separazioni, non possono distruggere un amore vero --- Iraq, anni ’40. Kathmiya Mahmoud è una ragazza araba poverissima che sogna di sposarsi e avere una sua famiglia. Ma il padre ha altri programmi per lei: la ragazza dovrà lasciare la campagna e fare la domestica, come la madre, nella città di Bassora. Lì, in un ambiente nuovo e sconosciuto, Kathmiya lavora in casa di commercianti ebrei e conosce Shafiq: il loro affetto e l’attrazione reciproca crescono ogni giorno di più. Bassora è una città in cui le comunità ebrea e musulmana convivono pacificamente: i migliori amici di Shafiq e della sua famiglia sono i vicini arabi, che aiuteranno il ragazzo e i suoi quando le tensioni sociali, durante la guerra, esploderanno. Ma Kathmiya e Shafiq dovranno affrontare e combattere un altro genere di conflitto: la legge islamica cui deve obbedire la bellissima giovane araba proibisce qualsiasi contatto tra un uomo e una donna prima del matrimonio… e in più la ragazza è una povera serva, la cui infanzia è segnata da alcuni episodi misteriosi che lei non ricorda e che i genitori non hanno nessuna intenzione di svelare. I due giovani dovranno resistere, e dimostrare che il loro amore è più ostinato dell’odio e dei pregiudizi, più forte della tragedia che si abbatte sulle tormentate terre del Medio Oriente.


Un estratto fornito dalla  Newton & Compton QUI


L'AUTRICE:
Jessica Jiji ,figlia di un immigrato iracheno, vive a New York con il marito e tre figli e si occupa di comunicazione per il Segretariato Generale delle Nazioni Unite. Il profumo dei fiori in Iraq, il suo secondo romanzo dopo Diamonds Take Forever, è ispirato alle nostalgiche storie sull’Iraq che suo padre le raccontava quando era bambina.



Sito dell'autrice QUI




0 pensieri:

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO