puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
domenica 31 luglio 2011

Anteprima "IL PAZIENTE" di Nicci French



Oggi vi voglio presentare il primo romanzo di una nuova serie. 
 Uscirà il 30 Agosto per la casa editrice Sperling e Kupfer



LA NOSTRA MENTE È IL LUOGO PIÙ PERICOLOSO DOVE PERDERSI



Titolo: Il paziente
Autore: Nicci French
Editore: Sperling e Kupfer
Pagine: 448
Prezzo: 18,90 euro

descrizione
Il paziente, ruota intorno al lavoro della giovane psicanalista inglese Frieda Klein, richiamata inaspettatamente dalla laboriosa solitudine del suo studio all’urgenza di un’indagine poliziesca. A Londra è scomparso un bambino di cinque anni, la notizia corre veloce sulla stampa accompagnata da crudeli illazioni. Le fotografie del bambino sono ovunque, l’intera nazione segue l’incerto lavoro della polizia. Ma sono le visioni e gli incubi di un paziente di Frieda, prigioniero di una mente malata, a fornire la prima speranza di una soluzione. La psicanalista dovrà avventurarsi nel labirinto dei turbamenti di Alan mentre l’ispettore capo Karlsson  percorrerà le vie segrete di Londra, quelle ignorate dai turisti, per scoprire il passato di Alan e il destino del piccolo Matthew.



LE CITTÀ NASCONDONO LE LORO CICATRICI E A LONDRA OVUNQUE CI SI TROVI SI ANNIDA UN SEGRETO




 Gli autori

Nicci French è lo pseudonimo della coppia di giornalisti londinesi Sean French e Nicci Gerard, marito e moglie dal 1990. Sean e Nicci scrivono a quattro mani e sono tra gli autori di thriller più letti al mondo. Vivono a nord di Londra con i loro due figli.


Il loro sito:




In Italia sono già stati pubblicati molti dei loro romanzi, inoltre nel 2010 la casa editrice Bur Rizzoli ha ristampato due dei loro libri più amati .


Titolo: L' ospite
Autore: French Nicci
Editore: BUR Rizzoli 
Collana: Narrativa
Pagine: 374
Prezzo: € 9,20 

Descrizione
La dottoressa Samantha Laschen si è trasferita da Londra alla costa dell'Essex con la figlioletta Elsie. Vuole rifarsi una vita, costruire un felice ménage familiare con il nuovo compagno Danny e scrivere il suo libro sul recupero dei pazienti che hanno subito un forte trauma psicologico. Accetta a malincuore di ospitare la diciannovenne Fiona Mackenzie, scampata al massacro del resto della sua famiglia ad opera di misteriosi assassini. Fiona si conquista ben presto l'affetto di Danny ed Elsie, ma con lei entreranno nella casa di Samantha la morte e il terrore.



Titolo: Memory
Autore: French Nicci
Editore: BUR Rizzoli 
Collana: Narrativa
Pagine: 372
Prezzo: € 9,80 

Descrizione
Durante una festa di famiglia nella campagna inglese, viene scoperto per caso uno scheletro sepolto in giardino: è quello di Natalie Martello, scomparsa appena quindicenne venticinque anni prima. La vittima era compagna di scuola di Jane, che poi aveva sposato il fratello di Natalie e sta oggi attraversando una profonda crisi coniugale. Grazie alle sedute di ipnosi con uno psicologo, affiorano in Jane immagini e ricordi rimossi che accusano il celebre romanziere Alan Martello, padre di Natalie e suocero di Jane. Ma è solo il primo dei colpi di scena che scandiscono il viaggio di Jane nella sua memoria e nella vita che ha vissuto all'ombra della famiglia Martello.





sabato 30 luglio 2011

In My Mailbox #24


Ciao a tutti, non so' com'è il tempo da voi, ma qui è già la seconda volta che grandina, nel giro di due giorni!! O_O 
Speriamo che il cielo la smetta , comunque bando alle ciance , ciance alle bande o alle danze (non ho mai capito come si dice in realtà O_ò).

Ecco a voi la rubrica :

"In My Mailbox",
iniziativa ideata da Kristi del meraviglioso blog The Story Siren.


Cercheremo di pubblicare questa rubrica ogni sabato, e in ogni appuntamento vi parleremo dei libri che abbiamo ricevuto in dono, che ci  sono stati prestati o che abbiamo acquistato autonomamente! 



Questa settimana due acquisti con il 30% di sconto ( finché ci sono ne approfitto) 


Il segreto del Grace college
di Krystyna Kuhn
editore: Nord


La cosa oscura
di Peter Straub
editore: Sperling e Kupfer


Pure io, come Fine, ho approfittato dello sconto del 30% e ho acquistato


Le passioni di Madame de Lenclos
di  Denise Cartier
Editore: Sperling & Kupfer


Questa casa non è un ospizio
di Meg Federico
Editore: Sperling & Kupfe



Questa settimana ringraziamo le case editrici NORD, EINAUDI e 
BOLLATI BORINGHIERI per i magnifici regali. Grazie!




REBEL
di Alexandra Adornetto
Editore: NORD




NUMERO SCONOSCIUTO
di Giulia Besa
Editore: Einaudi



L'inverno che Helen O'Mara smise di sognare
di Lisa Moore
Editore: Bollati Boringhieri



Voi cosa avete trovato di bello 





Recensione "Lord Jhon e una questione personale"



Titolo: Lord John e una questione personale
Auotre: Diana Gabaldon
Editore: Corbaccio
Collana: Narratori Corbaccio
Pagine: 340
Prezzo: € 18,00

Descrizone
Londra 1757. In una serena mattina di giugno, Lord John Grey, ufficiale al servizio di Sua Maestà, esce turbato dal Beefsteak Club di cui è membro. Ha appena scoperto che il futuro marito di sua cugina è probabilmente affetto dal «mal francese»; decide di approfondire la questione, ma i suoi sforzi per evitare uno scandalo che potrebbe distruggere il buon nome della sua famigliavengono interrotti da un compito più urgente: la Corona lo incarica di indagare sul brutale omicidio di un altro ufficiale, sospettato di essere una spia al soldo dei francesi. Costretto a seguire due indagini in parallelo, il Maggiore Grey si trova invischiato in una rete di tradimenti e di malcostume che tocca ogni strato della società. Dalle molly houses per soli uomini della Londra notturna ai saloni della nobiltà, dalla strada macchiata dal sangue di un uomo assassinato al mare tempestoso solcato dai vascelli della Compagnia delle Indie, Lord Grey insegue le tracce di una misteriosa donna con un abito di velluto verde che potrebbe essere la chiave di tutto…


L'autrice
Diana Gabaldon è nata in Arizona nel 1952. Si è laureata in zoologia, ha un master in biologia marina e un PhD in ecologia e per anni ha insegnato nel dipartimento di Scienze ambientali dell’Arizona State University. Ha incominciato a scrivere alla fine degli anni Ottanta per divertimento e per vedere se ne era capace…Nel 1991 ha pubblicato il suo primo romanzo, La straniera, e ha capito che aveva trovato un nuovo, appassionante mestiere. La saga della Straniera, pubblicata in Italia da Corbacci.


Sito ufficiale: QUI

  
Ci troviamo nella Londra del 1757 con Lord John Grey, un uomo interessante, di nobili origini, maggiore dell'esercito, che si troverà a girovagare in una Londra di bordelli e di bassi fondi...



Finalmente ho avuto l'opportunità di "tuffarmi" in una lettura di Diana Gabaldon, ma forse sono partita con il romanzo sbagliato. Dopo tutte le recensioni positive che ho letto sui suoi libri e in special modo sulla saga de La straniera, pensavo  avrebbe entusiasmato anche me, ma prima di immergermi nella saga volevo conoscere il suo modo di scrivere, il suo stile è lineare e molto schietto, si perché l'autrice non le manda a dire, non ci sono giri di parole ed è questa una delle cose che ho apprezzato di più nel romanzo, insomma il suo modo di narrare è perfetto.

Benché il suo stile sia impeccabile, non posso dire lo stesso della trama, purtroppo mi sono trovata davanti a una storia che manca di sentimento, lasciando spazio solo al lato misterioso, anch'esso non molto convincente (secondo me). Le vicende si sviluppano attorno a due fatti, principalmente, la morte misteriosa del sergente Timothy O'Connell e l'escogitare un piano per mandare a monte il fidanzamento tra sua cugina Olivia e Joseph Trevelyan, dopo aver scoperto, per puro caso, che l'uomo è malato di sifilide.
Due casi completamente diversi l'uno dall'altro, ma che in qualche modo e inaspettatamente sono collegati fra loro, i continui cambiamenti di progetti a volte mandano in tilt il lettore che non riesce a immedesimarsi a pieno nella lettura.

Per non parlare dei molteplici personaggi, introdotti in questa storia, senza nessuna descrizione precisa, senza dar loro una personalità ben distinta e un ruolo ben preciso, anche del protagonista  viene svelto ben poco, diciamo il minimo indispensabile. 
Lord John Grey dedicherà anima e corpo a questi due misteri, ma senza abbandonare i "piaceri" della vita, tra bordelli e locali dedicati agli omosessuali, quest'ultimo argomento verrà studiato a fondo dalla scrittrice in modo impeccabile, ricostruendo anche in questo caso nei minimi particolari i costumi, le varie vie e le locande, in modo da far percepire al lettore il degrado e gli odori nauseanti di certe zone.

 Il lettore anche se non del tutto coinvolto, nelle varie vicende, non riesce ad abbandonare la lettura per il semplice fatto che l'autrice è riuscita a rievocare il periodo storico, di una Londra di altri tempi, in un modo molto particolareggiato e preciso, dai club, alle locande, le carrozze, agli odori nauseanti di profumo, birra e sudore mescolati assieme. Ma non solo le descrizioni dei luoghi sono studiate in modo eccelso, anche i dialoghi e i vari costumi sono delineati in modo da farti "precipitare" in modo completo e con facilità nella lontana Londra del 1757. 
Un altro punto che cancella le lacune del romanzo è l'ironia a cui la Gabalodn sa dar voce, senza risultare mai pesante e scontata, riuscendo così a rendere più scorrevole e fluida l'intera lettura. 


Come primo approccio non è stato del tutto piacevole, ma comunque ho trovato Diana Gabaldon un'autrice interessante e a breve credo che mi addentrerò nella lettura della sua saga La straniera, sperando mi coinvolga in modo più profondo.







venerdì 29 luglio 2011

Anteprima "Vampire Empire" di Clay Griffith, Susan Griffith



Esce a fine settembre per la casa editrice Sonzogno 


Un'avventura intensa , uno scontro disperato delle nazioni, delle razze e moralità. 

Ma, prima di tutto, è un'emozionante storia romantica.




Titolo: Vampire Empire
Il principe dal sangue nero
Autori: Griffith Clay Griffith Susan
Editore: Sonzogno
Collana: Romanzi
(copertina provvisoria)

descrizione
Potenti tribù di vampiri hanno conquistato la parte settentrionale del pianeta e gli umani hanno dovuto cercare rifugio alle latitudini tropicali ed equatoriali, dove il clima torrido è nocivo per le creature della notte. Quel che resta del glorioso impero britannico è il regno di Equatoria, dove l'erede al trono è la principessa Adele, guerriera astuta e valorosa, assetata di gesta nobili e avventurose. L'intraprendenza della ragazza, però, e il suo spirito indomito provocheranno la terribile vendetta di un efferato clan di vampiri. In questa lotta Adele troverà al proprio fianco il principe Greyfriar, affascinante signore delle tenebre. Il misterioso protettore rivelerà solo a lei la vera natura del conflitto in corso tra due civiltà inconciliabili: quella degli uomini e quella dei non morti. Una battaglia all'ultimo sangue per la vita e per l'amore.



La trilogia di "The VAMPIRE EMPIRE" è composta:

1 The Greyfriar (2010).

2 The Rift Walker (Sept. 2011).

3 Titolo del libro da definire (2012).



Le copertine originali dei primi due volumi:






Gli autori:

Clay e Susan Griffith sono marito e moglie, hanno scritto e pubblicato insieme per più di un decennio. Non solo hanno pubblicato due romanzi per la Bantam Doubleday Dell a metà degli anni 1990 e un altro romanzo per Pinnacle Entertainment Group nel 2002, ma anche numerosi racconti pubblicati in antologie, alcuni personaggi sono molto noti, come Kolchak il Night Stalker e The Phantom. Hanno anche scritto sceneggiature per la televisione e hanno pubblicato romanzi grafici. 
Gli autori hanno partecipato a incontri più volte nel corso degli anni, tra cui World Fantasy, Worldcon Science Fiction, ComicCon (San Diego),DragonCon (Atlanta), HeroesCon (Charlotte).
Il loro ultimo lavoro è la trilogia di  The VAMPIRE EMPIRE, ma non solo.

Per saperne di più ecco il loro blog:  suclayandsusangriffith.blogspot.com.




booktrailer del primo libro





giovedì 28 luglio 2011

Anteprima "Tarantola" di Thierry Jonquet


Esce a fine Agosto la ristampa di un romanzo che vi terra con il fiato sospeso fino alle ultime pagine!

Per la casa editrice Einaudi,
ritorna Tarantola (prima pubblicazione 2008)


Una storia nerissima che affonda nell'ambiguità oscena dei corpi e delle loro identità.
Il noir che ha ispirato il film di Pedro Almodóvar La pelle che abito con Penélope Cruz e Antonio Banderas.


Perché Richard tiene rinchiusa Ève in una camera? Quale passato misterioso li tiene uniti e quale segreto impedisce alla vittima di liberarsi del suo carnefice?


Titolo: Tarantola
Autore: Thierry Jonquet
Editore: Einaudi
Pagine: 146
Prezzo: 12,00 euro

Descrizione
Richard Lafargue è un famoso chirurgo plastico. Nessuno sa che la donna che porta in giro con orgoglio è in realtà sua prigioniera. Richard costringe Ève a prostituirsi, gode nel vederla torturare dai clienti, si bea del disgusto e della sofferenza di lei. E ogni tanto, la porta da Viviane... Alex Barny ha rapinato una banca. Ha ucciso un poliziotto, è rimasto ferito. Deve nascondersi. Ma le telecamere di sorveglianza hanno ripreso il suo volto. È disposto a tutto pur di salvarsi... Vincent Moreau è andato a fare un giro in moto. È notte, qualcuno lo insegue nella foresta. Viene catturato. Sono quattro anni che se ne sono perse le tracce... 


Thierry Jonquet ci catapulta in un incubo senza fine, in un orrore crudele celato dietro la normalità dell'apparenza, dove la ferocia è marchiata a fuoco nella carne dei protagonisti e insinua un interrogativo atroce: fin dove può arrivare una persona ferita?





L'autore
Thierry Jonquet (Parigi 1954), scrittore, sceneggiatore e autore di testi per l'infanzia, è fra i piú importanti esponenti del noir francese. I suoi libri hanno vinto numerosi premi letterari.
Per Einaudi Stile libero ha pubblicatoTarantola (2008 e 2011).



Anteprima "La regina dei diamanti" e "La Concubina Russa"


Cari lettori, oggi 28 Luglio 2011 troverete in libreria due romanzi firmati Leggereditore, senza indugiare oltre andiamo a conoscerli.


Il primo che vi vado a presentare è:

"Sensuale, divertente, ricco di suspense.”
People


Titolo: La regina dei diamanti
Autore: Linda Howard
Editore: Leggereditore
Pagine: 336
Prezzo: 10,00 euro

Descrizione:
Bellezza mozzafiato, appassionata di diamanti e di uomini pericolosi, Drea Rousseau si è sempre accontentata di recitare la parte dell’amante sciocca e innocua. Ancora per poco, però, perché da tempo ha in mente un piano ed è arrivato il momento di metterlo in pratica. Nulla fa sospettare il temibile Rafael Salinas; mai avrebbe potuto immaginare che quell’angelo dagli occhi limpidi è anche un genio telematico, nonché un’abile manipolatrice. Infatti, prima di dissolversi nel nulla, Drea ruba al suo amante due milioni di dollari. Salinas non la lascerà andare senza prima regolare i conti, e mentre la donna cerca di cancellare ogni traccia e riprendere in mano il suo destino, lui assume un killer per ucciderla. Ma a volte per rinascere bisogna ritrovarsi faccia a faccia con la morte, ed è questo che sta per accadere a Drea. E non solo, perché per tornare a fidarsi degli altri e raccogliere tutte le sue forze, dovrà scendere a patti con l’uomo assoldato per ucciderla, con chi minaccia di conquistarla e legarla a sé per sempre.

Quando la vendetta è l’unica strada verso la libertà, e la posta in gioco si alza ora dopo ora, scendere a patti con il pericolo sembra l’unica via d’uscita...





L'autrice:

Linda Howard è una delle scrittrici di romanzi femminili più apprezzata sia negli Usa che all’estero. Ha cominciato a scrivere alla tenera età di dieci anni, e da allora non ha più smesso. Durante la sua lunga carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti letterari, ed è entrata nelle librerie di milioni di lettrici nel mondo.
La tensione spinta sempre al limite, la trama originale che tiene sulle spine fino all’ultima pagina, e la sensualità inimitabile che contraddistinguono lo stile di Linda Howard, fanno di La regina dei diamanti una delle sue prove migliori, perfetta per il suo esordio nelle librerie italiane.



Il secondo romanzo è:


"Una lettura avvincente, ricca di atmosfere suggestive e di azione. Lydia è un’eroina che non vorremmo mai abbandonare.”
The Daily Telegraph


Titolo: La concubina Russa
Autore: Kate Furnivall
Editore: Leggereditore
Pagine: 672
Prezzo: 14,00 euro

Descrizione:
Una giovane donna che viene da lontano e che porta con sé un grande dolore. Un uomo che ha deciso di combattere per un ideale in un Paese che non lascia spazio ai sentimenti e ai sogni. Un giorno per caso i loro sguardi s’incrociano e il loro incontro sarà forse l’unica promessa di felicità.

Cina 1928. In una città insidiata da ladri, pericoli e sofferenze di ogni sorta, la giovane Lydia ha dovuto imparare presto a sopravvivere. Proviene da una famiglia dell’aristocrazia russa, esiliata in seguito alla repressione bolscevica. A cinque anni ha visto morire suo padre e da allora il suo cuore è andato in frantumi. Ma Lydia non ha tempo per volgersi al passato, sua madre ha bisogno di lei e farà di tutto per assicurarle una vita dignitosa, persino commettere piccoli furti. È durante una delle sue uscite in cerca di fortuna che incontra il giovane Chang An Lo. Fra i due è amore a prima vista, è come se si fossero riconosciuti nella solitudine terribile che li sovrasta. Tuttavia, la loro complicità li spingerà a introdursi in luoghi in cui non avrebbero mai dovuto avvicinarsi: quelli delle lotte di potere fra comunisti e nazionalisti. Nonostante tutto sembri ostacolarli, in un’epoca in cui l’amore sembra la scelta meno indicata, Lydia e Chang non sono in grado di ignorare un sentimento che mostra loro, forse per la prima volta, una promessa di felicità.






L'autrice:


Kate Furnivall è nata e vive in Inghilterra con la sua famiglia. Ha lavorato nel campo dell’editoria e della televisione. I suoi libri sono stati pubblicati in tutto il mondo, riscuotendo un successo strepitoso. La concubina russa è stata tradotta in 18 Paesi e ha venduto tra Stati Uniti e Regno Unito oltre 320.000 copie, conquistando pubblico e critica.








mercoledì 27 luglio 2011

Rubrica "Una citazione, un'immagine" #6





Ciao a tutti, eccoci a una nuova puntata con la rubrica :

Una citazione, un'immagine
(il banner è stato creato da noi!!)

E' stato come un colpo di fulmine quando l'abbiamo scoperta nel blog di una ragazza spagnola, che vi invito caldamente a visitare... il suo blog è Libros con Alma

In cosa consiste questa rubrica???
Semplice:
Prendere una citazione che ci è piaciuta del libro, che stiamo leggendo, e abbinarla a un'immagine
Facile no!!!
Cercheremo di aggiornare questa rubrica una volta alla settimana, quando più ci ispira!!!



Il libro:



Titolo: Shadowhunters
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori









..."Qualunque cosa tu sia fisicamente, maschio o femmina, forte o debole, malato o sano... tutte queste cose contano meno di ciò che è contenuto nel tuo cuore. Se hai l'anima di un guerriero, sei un guerriero. Qualunque sia il colore, la forma, il disegno che la nasconde, la fiamma all'interno della lampada rimane la stessa. Tu sei quella fiamma". ... ...












Giveaway "La terapia dei dolci" di Susan Shapiro




Ciao a tutti, il romanzo che vi presento è un libro che va gustato lentamente, proprio come un buon dolce, così da riuscire ad assaporarlo in modo completo.

Un libro che secondo me fa riflettere su molti punti e come la cioccolata può risanare un cuore spezzato, un buon libro può rendere più piacevoli le nostre vacanze, ma non solo estive :)




uscito il  31 Maggio 2011 per la casa editrice Dalai



Titolo: La terapia dei dolci
Autrice: Susan Shapiro
Editore: Dalai
Pagine: 288
Prezzo: € 17,50


Descrizione:
Che fare quando i tre pilasti emotivi della tua esistenza ti abbandonano all’improvviso? È quello che si chiede a Julia Goodmans – trentasettenne newyorchese d’adozione e autrice di una serie di manuali di auto-aiuto di successo – quando la sua migliore amica Sarah si sposa e si trasferisce in Ohio con il marito; quando Jake, la sua dolce metà, deve volare a Los Angeles per la registrazione di una nuova serie tv; e quando anche il dottor Ness, il suo «Superman della psicoterapia», sta per partire definitivamente alla volta dell’Arizona.
In preda alla sindrome da abbandono, Julia ricade nella «schiavitù» da cui a fatica si era liberata, ben conosciuta da intere generazioni di donne: la compensazione del vuoto affettivo con il cibo, con una predilezione per i cupcake, squisiti e coloratissimi dolcetti ricoperti di glassa. Una delizia per il palato e per l’ego disastrato di Julia, ma non per la bilancia, specialmente ora, alla vigilia della pubblicazione del suo ultimo libro su come sconfiggere la dipendenza da zuccheri.
In una sorta di disperato speed dating, Julia consulta otto strizzacervelli in otto giorni alla ricerca del dottor Rimpiazzo, o di qualsiasi altro guru che la aiuti a ridurre ansia e girovita in tempo per il grande evento. Riuscirà a ritrovare il peso ideale e l’equilibrio emotivo?
Susan Shapiro ha scritto molto di più di una storia, il suo è un romanzo-terapia che scava con sarcasmo tra le pieghe della psicologia femminile, ironizzando sui tic degli addetti ai lavori e sugli stereotipi della psicoterapia.


"Dottore, piangere mentre si divorano cupcake, wafer, gelati, ciambelle, orsetti gommosi, cioccolatini è sintomo di crisi?"





L'autrice

Susan Shapiro, docente di giornalismo presso la New York University, collabora con «New York Times Magazine», «Washington Post», «People», «Cosmopolitan» e «Glamour». La sua autobiografia sentimentale è stata pubblicata in Italia con il titolo Cinque uomini che mi hanno spezzato il cuore (2008). Vive nel Greenwich Village con il marito.
Sito dell'autrice: QUI 





Questo libro è molto di più di una storia, è un romanzo-terapia che racconta con ironia e sarcasmo la psicologia femminile: attraverso la storia di Julia il lettore impara a conoscere meglio se stesso. La sensazione che si prova leggendo è quella di partecipare alle sedute di Julia proprio come chi guarda la serie tv In Treatment (in onda su Cult) partecipa a quelle di Gabriel Byrne. La Shapiro ha la capacità di esorcizzare il lato drammatico che ogni trauma porta con sé, senza cadere nella trappola della banalizzazione e della superficialità.



Eccoci arrivati al concorso. 


                     scade il 18 Agosto 2011


Il nostro banner:
codice

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://fine-nelsogno.blogspot.com/2011/07/giveaway-la-terapia-dei-dolci-di-susan.html'><img src='http://img600.imageshack.us/img600/8570/baterapiadolci.jpg' border='0'/></a>



Le semplici regole da rispettare per partecipare:

1. Essere iscritti al blog


2. Commentare il post, spiegando cosa vi attira di questo romanzo (Partecipo non basta!) e spiateci qual'è il dolce a cui non riuscite a resistere o che nei momenti difficili diventa una specie di "medicina" per voi?!?

3. Compilare il forum


In bocca al lupo a tutti.









martedì 26 luglio 2011

Giveaway "le streghe di east end" come si è concluso???


Buona sera a tutti.

Eccoci arrivati alla fine del concorso dedicato a 

Le streghe di East End





Il fortunato è

...

..

.




MORGANA

Complimenti e buona lettura :)
Contattaci per lasciarci il tuo recapito, la nostra e-mail la trovi nei contatti del blog!


Ricordo a tutti quelli rimasti a bocca asciutta che il romanzo potrete trovarlo a soli 5 euro fino al 31 Agosto!


Grazie infinitamente di aver partecipato!



Anteprima "AGENT 6" di Tom Rob Smith



Arriva in libreria il 23 Agosto per la Sperling e Kupfer


L’EROE DI "BAMBINO 44" (100.000 COPIE VENDUTE IN ITALIA) AFFRONTA UN NEMICO TERRIBILE E, FORSE,  INAFFERRABILE. 

È LA SUA ULTIMA SFIDA
LEO DEMIDOV: ATTO FINALE



Titolo: Agent 6
Autore: Tom Rob Smith
Editore: Sperling e Kupfer
Pagine: 544
Prezzo: 19,90 euro

Descrizione:
Torna l’agente della polizia segreta sovietica Leo Demidov, già protagonista di Bambino 44 e Il rapporto segreto. Tanto bello quanto serio, fin da giovanissimo Leo è considerato dai suoi superiori un fedele servitore dello Stato: a differenza di molti altri soldati, il suo zelo non è sostenuto dall’ambizione ma dalla più sincera adorazione per la sua Patria. Nel 1965, Leo è ormai un ex agente e viene costretto dal granitico apparato sovietico a restare a Mosca mentre le figlie adottive e la moglie Raisa, insegnante e collaboratrice del Ministero dell’Istruzione, partono per New York in missione diplomatica. Il viaggio finisce in tragedia e Leo chiede di indagare su quanto accaduto alla sua famiglia.
La risposta è una sola: NIET. Assetato di giustizia e di verità, Leo Demidov inizia allora la sua personale ricerca attraverso la Russia e l’America degli anni Sessanta, fino all’Afganistan tormentato dall’invasione russa degli anni Ottanta, in un’odissea che svela i lati nascosti della storia, della politica e, in ultima istanza, della natura umana.








L’AUTORE :     
Tom Rob Smith  è nato nel 1979 a Londra dove tuttora vive, da madre svedese e padre inglese. Il suo primo romanzo, Bambino 44, è stato tradotto in trenta lingue ed è stato uno straordinario  bestseller internazionale.

Sito ufficiale dell'autore QUI






ottimo esordio per Tom Rob Smith
il romanzo da 100.000 copie vendute in Italia:



Titolo: BAMBINO 44
titolo originale: Child 44
Editore: Sperling e Kupfer
descrizione:
Unione Sovietica, 1953. Il regime di Stalin è al vertice, con l'entusiastica collaborazione del Ministero della Sicurezza e dell'MGB (precursore del nefando KGB), l'organismo di polizia segreta la cui brutalità e la continua pratica di torture non sono un segreto. La popolazione è costretta a credere che il crimine è stato debellato in tutto il paese, che tutti sono felici e che il governo rappresenta il punto di riferimento e di ispirazione morale per ogni cittadino modello. Quando tuttavia il cadavere di un ragazzino viene ritrovato sui binari di un treno, l'ufficiale dell'MGB Leo Demidov si sorprende che i genitori del piccolo morto siano convinti si tratti di omicidio. I superiori di Leo gli ordinano di non indagare né su questa morte né sulle altre che seguiranno. Leo obbedisce, anche se sospetta che qualcuno di molto importante possa essere implicato. Smetterà di obbedire nel momento in cui alla giovane moglie Raisa arriveranno minacce affinchè diventi lei stessa garante e spia dell'operato di Leo. Da agente inquisitore allineato con i diktat governativi, Leo diventerà un nemico pubblico da snidare, inquisire e sicuramente eliminare. Costretti a fingere di non amarsi per non nuocersi a vicenda, Leo e Raisa, dovranno proteggersi dal nemico ufficiale e potentissimo, e dai tanti nell'ombra di cui ignorano l'identità.

Dopo l'enorme successo le "avventure" continuano nel secondo volume


Titolo: Il rapporto segreto
Editore: Sperling e Kupfer

descrizione
Unione sovietica, 1956. Stalin è morto da tre anni quando il suo successore, Nikita Chruscev, presenta alla nazione il famoso Rapporto Segreto che denuncia i crimini del dittatore. Subito si scatena la sete di vendetta contro chi aveva ciecamente eseguito gli ordini del partito e inizia la caccia alle streghe: gli eroi di un tempo, la stessa polizia, vengono marchiati come criminali e i criminali diventano vittime innocenti. La vita di molti continua a essere in pericolo, compresa quella di Leo Demidov, l'ex agente della Sicurezza di Stato protagonista di "Bambino 44". Tre anni prima ha compiuto un'impresa eroica per fermare un assassino e, come ricompensa, ha ottenuto l'incarico di fondare a Mosca un Dipartimento Omicidi. Leo si sta impegnando duramente perché sia fatta giustizia e, al contempo, cerca di costruirsi una nuova vita con la moglie Raisa. Ma il suo passato lo ossessiona: non solo le due bambine che lui e Raisa hanno adottato gli rinfacciano il ruolo avuto nell'assassinio dei genitori naturali, c'è anche qualcuno che non è disposto a dimenticare, che cova un odio implacabile verso di lui e minaccia la sua famiglia. Qualcuno, a lui molto vicino, pronto a trasformarsi in un vendicatore senza pietà...





add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO