puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
mercoledì 14 dicembre 2011

Speciale Natale "Arthur Rackham"




Oggi voglio parlarvi di uno dei massimi illustratori fantasy e sicuramente ispiratore, non tanto segreto, della maggior parte dei più grandi disegnatori del fantastico del momento.

Buona parte del lavoro di illustratore consisteva nel creare attorno al testo la giusta atmosfera per consentire alla fantasia del lettore di creare le proprie immagini.

Non poteva mancare nel nostro calendario dell'avvento...

Arthur Rackham

Nato a Londra nel quartiere di Lambeth, quarto dei dodici figli di Alfred Thomas Rackham e di Anne Stevenson, Arthur crebbe in una zona molto viva della parte meridionale del centro di Londra, in una casa affacciata sui resti del giardino botanico allestito nel XVII secolo dai due botanici John Tradescant il vecchio e John Tradescant il giovane. Fin da piccolo Arthur mostrò una predilezione per il disegno e per l'acquerello. Dal 1879 al 1883 frequentò la City of London School, dove vinse diversi premi per il disegno, trascorse parte del suo tempo libero al British Museum e al Museo di storia naturale di Londra riproducendo esemplari esposti.
All'età di 16 anni lasciò la scuola a causa della sua salute cagionevole e intraprese un viaggio verso l'Australia, impegnò il suo tempo quasi esclusivamente disegnando e tornò a Londra carico di studi, schizzi e bozzetti. A 18 anni gli venne concesso di iniziare gli studi alla Lambeth School of Art mentre lavorava come commesso. Mantenne il lavoro dal 1885 al 1892, quando - dopo un anno di lavoro da freelancer - abbandonò il posto e divenne giornalista ed illustratore per il Westminster Budget.
Il suo primo libro di illustrazioni fu pubblicato nel 1893.

Nel 1903 sposò la pittrice Edyth Starkie, da cui nel 1908 ebbe una figlia, Barbara. Vinse una medaglia d'oro all'esposizione internazionale di Milano del 1906 ed un'altra all'esposizione di Barcellona nel 1911. Espose in numerose mostre, tra cui quella al Louvre nel 1914.
Rimase in attività come illustratore fino alla sua morte, nel 1939 (morì di cancro nella sua casa di Limpsfield), ottenendo straordinaria popolarità. 


Illustrò non solo libri di fiabe e opere per bambini, tra cui la raccolta di fiabe dei fratelli Grimm (1900), Rip van Winkle (1905), Peter Pan nei giardini di Kensington (1906) e Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie (1907), ma anche opere per adulti come Sogno di una notte di mezza estate (1908), Undine (1909), Il Rhinegold e la valchiria (1911) e i racconti di Edgar Allan Poe.


Maestro nell'uso del colore, coniugato a linee di contorno precise e definite che ricordano le opere di Warwick Goble, le sue opere sono sempre pervase da un'atmosfera onirica e magica.

Il suo mondo fatato è grottesco e gentile al tempo stesso e sa mescolare alla perfezione la realtà del mondo (logicamente del tardo periodo vittoriano cui egli apparteneva) e la fantasia di quello fairy.


Lo stile di Rackham influenzò numerosi illustratori contemporanei e successivi e lo stesso studio Disney, per la realizzazione del suo primo lungometraggio, si ispirò fortemente ad alcune sue illustrazioni per Biancaneve.

ALCUNE DELLE SUE OPERE










3 pensieri:

Emy ha detto...

Non conoscevo questo artista, ma il suo stile (che mi piace assai^^) non mi è nuovo, quindi penso di aver già visto qualche suo lavoro.

Fine ha detto...

Io ho dei libri di fiabe (vecchi come me) illustrati da lui e sono favolosi :)

Arwen ha detto...

non conoscevo questo artista ma mi piacciono molto i suoi lavori - baravissimo e che illustrazioni fantasiose e fantastiche

come tratto mi ha ricordato un poco quello di Beatrix Potter anche se lei non disegnava personaggi così fantasy dava agli animali un'anima diversa dal quella reale. Bravissimo - e posto molto bello!

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO