puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
domenica 4 marzo 2012

Togliamoci lo sfizio n°9 (Febbraio'12)



La rubrica si rinnova: verrà postata l'ultimo sabato o domenica di ogni mese o  inizio del prossimo ^^ . 

In questo post vi "illustreremo" le nuove entrate nelle nostre librerie.

Abbiamo deciso di postarla una volta al mese perché ci siamo rese conto che per motivi vari la rubrica non riusciva a essere "presente" una volta a settimana.



TOGLIAMOCI LO SFIZIO  diventa una rubrica di "chiusura"mensile!

Vi presentiamo i libri "New entry" di Febbraio'12:


FINE ACCOGLIE:
Grazie agli scambi su internet ecco due nuove entrate nella mia libreria...
Titolo: La donna che ingannò la morte
Autore: Yannick Murphy
Editore: Sonzogno
Pagine: 321
Prezzo di listino: 18,50euro

descrizione:
È l’ottobre del 1917 e Margaretha von Zelle attende nella prigione di Saint-Lazare a Parigi il verdetto che la proclamerà innocente o colpevole di alto tradimento. 
Per la giustizia francese lei è la famigerata agente H21, una spia dal cuore di ghiaccio al soldo dei tedeschi, nota al mondo come Mata Hari. I segni di una leggendaria bellezza ormai scomparsi, ora è una donna ingrigita e spenta che in una nuda cella rammenta e racconta a se stessa e a coloro che devono giudicarla la propria vita breve e intensa, tragica e sfavillante.
Preda di uomini che hanno approfittato del suo corpo sinuoso fin da quando era fanciulla, Margaretha sposa diciassettenne un ufficiale di marina più vecchio di lei di vent’anni, che ben presto rivelerà la vera natura di marito infedele, violento e alcolizzato.
Solo il trasferimento a Giava darà alla sua esistenza nuova linfa, preparandola a un destino di trionfi e sconfitte. A contatto con quel mondo magico, selvaggio e incontaminato Margaretha libera l’innata sensualità e conosce la passione dei sensi, riuscendo a dimenticare il fallimento della propria vita famigliare. Avvolta in un sarong di seta impara la danza locale e diventa Mata Hari, “occhio dell’alba” in lingua malese. Sarà con questo esotico nome che, vestita di veli trasparenti, danzerà davanti alle teste coronate di tutta Europa, conoscendo fama e successo ma portandosi dentro l’ombra di una colpa segreta e il rimpianto per una figlia che era stata costretta ad abbandonare poco più che bambina...




Titolo: I tre moschettieri
Autore: Alexandre Dumas
Editore: Capitol Bologna 
Anno: 1967

descrizione:
Il giovane d'Artagnan va a Parigi in cerca di fortuna. Divenuto amico dei moschettieri Porthos, Athos e Aramis, entra con loro al servizio del re. I quattro devono combattere le trame del cardinale Richelieu e della perfida Milady de Winter. Salveranno l'onore della regina che imprudentemente aveva regalato al duca di Buckingham, come pegno d'amore, una collana di diamanti avuta in dono dal marito Luigi XIII. Giustizieranno Milady, che aveva fatto uccidere il duca e una cameriera amata da d'Artagnan. Questi, riconciliatosi col cardinale, verrà promosso luogotenente, Athos si ritirerà in campagna, Porthos si sposerà e Aramis si farà abate.


SOGNO ACCOGLIE

Libri acquistati sul libraccio di seconda mano con lo sconto del 50%


Titolo: Alex
Autore: Pierre Lemaitre
Editore: Mondadori
Pagine:348
Prezzo: 17,90€ 

descrizione:
Mentre cammina per le strade di Parigi, Alex, una giovane donna di trent'anni, viene seguita da uno sconosciuto che, dopo averla aggredita e picchiata selvaggiamente, la carica su un anonimo furgone bianco facendo perdere le sue tracce. Portata in un magazzino abbandonato, la ragazza viene rinchiusa in una gabbia di legno appesa a due metri da terra.
Per lei non c'è via d'uscita: non sa dove si trova, né cosa voglia quell'uomo che non le rivolge mai la parola. I giorni passano tra mille sofferenze. Piegata dentro quella gabbia che non le permette il minimo movimento, in quel luogo umido e buio, Alex sente che il suo destino è segnato e che nessuno verrà a soccorrerla. Ha una sola certezza: il suo rapitore vuole vederla morire.
C'è però un testimone che ha assistito al rapimento, e grazie alla sua segnalazione il comandante di polizia Camille Verhoeven, un uomo fuori dal comune, con un tragico trascorso personale e modi formidabili, inizia a indagare sulla vicenda. Chi è il sequestratore? Perché ha architettato tutto questo? E, soprattutto, chi è davvero Alex?
Quando l'aguzzino viene finalmente identificato e la polizia fa irruzione nel luogo del sequestro, la gabbia è vuota. La ragazza si è volatilizzata. Da questo momento l'enigma di Alex e del suo passato terrà il lettore con il fiato sospeso fino alla fine, trascinandolo in un vortice diabolico che non lascia scampo.


Titolo: Se fosse per sempre
Autore: Tara Hudson
Editore: Nord
Pagine: 370
Prezzo: 18,60€

descrizione
Chissà da quanti anni Amelia si aggira sull’argine del fiume, invisibile al mondo e sospesa in un eterno presente. Quand’è morta – proprio in quel fiume – di anni ne aveva solo diciotto ma, da allora, una specie di nebbia ha inghiottito ogni suo ricordo, dal volto della madre alle risate degli amici, dal profumo delle rose al sapore delle albicocche, condannandola a una cupa solitudine. Finché, un giorno, non avviene una cosa incredibile: nelle stesse acque scure che hanno segnato il destino di Amelia, un ragazzo rischia di annegare. E lei riesce ad aiutarlo, a salvarlo, a farlo vivere. Perché quel ragazzo – unico al mondo? – può vedere Amelia, può sentire la sua voce, può accarezzare il suo viso. In quell’istante, lei capisce di non essere più sola, di aver trovato qualcuno pronto ad affrontare qualsiasi sfida, per lei. Ma, soprattutto, di aver trovato qualcuno in grado di far palpitare il proprio cuore, quel cuore che ormai aveva cessato di battere. Se fosse per sempre, sarebbe un amore perfetto. Se fosse per sempre…


Titolo: Acqua agli elefanti
Autore: Sara Gruen
Editore: Beat
Pagine: 368
Prezzo: 9,00euro

descrizione:
In un giorno degli anni Trenta a Norwich, una piccola città del Connecticut, passa il treno che trasporta "Il Più Strabiliante Spettacolo del Mondo dei Fratelli Benzini", uno di quei circhi itineranti che attraversano in lungo e in largo l'America stremata dalla Grande Depressione col loro strabiliante carico di donne-cannone, nani, mostri e animali esotici.
Jacob Jankowski, giovane studente di veterinaria di Norwich, accetta di buon grado la proposta, avanzatagli da Zio Al, il megalomane proprietario del circo dei Fratelli Benzini, di curare gli animali del circo. In quel mondo, sottoposto ai capricci e agli umori del volubile direttore e domatore August Rosenbluth, Jacob viene profondamente turbato da due seducenti figure: Marlena, la bella moglie di Rosenbluth, la ragazza che lascia ogni sera stupefatti gli spettatori coi suoi numeri acrobatici ed equestri, e Rosie, l'immensa, pacifica elefantessa che brama limonate e sembra incapace di obbedire al più semplice dei comandi. Un turbamento pericoloso, visto che sia Marlena che Rosie sono in balìa di Rosenbluth, prime vittime della sua gelosia, dei suoi instabili umori e della sua inarrestabile violenza.


Titolo: Rinascimento privato
Autore: Maria Belonci
Editore: Mondadori
Pagine: 504
Prezzo: 9,80€

descrizione
Meditato per vent'anni, Rinascimento privato è il libro più bello, più intenso, più "vissuto" di Maria Bellonci, originalissima personalità culturale e letteraria del Novecento italiano, fondatrice tra l'altro del prestigioso premio Strega. In queste pagine si racconta la vicenda di Isabella d'Este, divenuta marchesa di Mantova dopo il matrimonio con Francesco Gonzaga; non di una semplice per quanto raffinata biografia si tratta, però, quanto di un vero e proprio romanzo: sia per la presenza di alcuni personaggi totalmente inventati - come Robert de la Pole, corrispondente del re d'Inghilterra e innamorato platonico di Isabella -, sia soprattutto per la qualità della scrittura, che sembra avvolgere in una sorta di abbagliante pulviscolo ogni figura e ogni fatto storico. Un libro denso e sontuoso, fatto di azione e meditazione, di passioni gridate e di silenzi, di storia e di destini. Protagonista assoluta è lei, Isabella, che ormai alla soglia dei sessant'anni rievoca la propria vita da quando, sposa sedicenne, giunse a Mantova e in un periodo tra i più tumultuosi e fulgidi della nostra storia, a cavallo tra Quattro e Cinquecento, resse le fila del piccolo stato costruendo attorno a sé una corte di ineguagliato splendore.

Acquistato in libreria:

Titolo: La strada in fondo al mare
Autore: Leah Fleming
Editore: Newton Compton
Pagine: 544
Prezzo: 9,90€

descrizione
Due continenti, tre generazioni e tre famiglie in una storia che attraversa mezzo secolo.
È il 10 aprile 1912 quando May Smith si imbarca in terza classe sul Titanic, insieme con il marito Joe e la figlia Ellen, decisa a inseguire il sogno americano. In prima classe viaggia Celeste Parkes, che sta tornando negli Stati Uniti dopo una visita alla sua famiglia. 
Ma la notte del 15 aprile il transatlantico entra in collisione con un iceberg e il destino di tutti i viaggiatori si infrange contro una montagna di ghiaccio. In un attimo si diffonde il panico: i passeggeri della prima classe vengono tratti in salvo sulle poche scialuppe, quelli della terza non possono far altro che tuffarsi nelle gelide acque dell 'Atlantico e sperare in un miracolo. May, ormai allo stremo delle forze, viene accolta a bordo di una delle imbarcazioni. La donna è disperata: crede di aver perso la figlia e il marito. Ma proprio in quei concitati minuti il capitano del Titanic, Edward Smith, le affida una neonata avvolta in una coperta. Alle prime luci dell 'alba, però, May fa una terribile scoperta…


Ringraziamo tantissimo le case editrici: Corbaccio, Mondadori, Longanesi, Piemme, Beat e La Tartaruga, per gli splendidi omaggi. Grazie!


L'artiglio del leone di C.W. Gortner
Green di Kerstien Gier
The Hel di Kathryn Stockett
La figlia della zarina di Carolly Erickson
Immortal di Alma Katsu
Il richiamo della sirena di Tricia Rayburn
Quando cadono gli angeli di Tracy Chevalier
Odore di ferro e di cacao di Alessandra Dragone


E voi cosa ci raccontate? Quali nuovi libri si sono "infiltrati" nelle vostre librerie, ultimamente??


2 pensieri:

Angela ha detto...

io ho comprato IN DIFESA DI JACOB di W. Landsay
LA CRIPTA DEI CAPPUCCINI di Roth
TONIO KROGER di Thomss Mann
CASA HOWARD di Forster

Sogno ha detto...

In difesa di Jacob è anche nella mia libreria, l'ho iniziato e mi sono bloccata. Magari ritenterò in un altro momento la lettura ^^

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO